Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Valorizzare i risultati della ricerca dell'UE attraverso il mercato tecnologico

Il "mercato tecnologico" (Technology Marketplace) è uno spazio CORDIS dedicato alla valorizzazione delle tecnologie emergenti che risultano dall'attività di ricerca e sviluppo dell'UE. Attualmente è in atto una trasformazione di tale spazio al fine di fornire un servizio più d...
Il "mercato tecnologico" (Technology Marketplace) è uno spazio CORDIS dedicato alla valorizzazione delle tecnologie emergenti che risultano dall'attività di ricerca e sviluppo dell'UE. Attualmente è in atto una trasformazione di tale spazio al fine di fornire un servizio più diretto ed interattivo. Tra breve verranno introdotte nuove caratteristiche e migliori possibilità di esaminare i risultati della ricerca nell'ambito del mercato tecnologico, nonché un nuovo servizio di avviso automatico. Una volta lanciato, il servizio aggiornato verrà illustrato in un supplemento di CORDIS focus.
Il mercato tecnologico fu creato nel 1998 come proposta di un nuovo formato per la presentazione dei risultati dei progetti di R&S, che facilmente possono risultare poco visibili nelle pubblicazioni e nelle banche dati. CORDIS ha voluto ricorrere alla tecnologia multimediale per creare un sito che attirasse quanti sono in grado di utilizzare i frutti della ricerca europea.
Il ruolo del programma "Innovazione-PMI", sotto la cui responsabilità ricade CORDIS, va dall'incoraggiamento di un'ampia partecipazione nell'ambito dei programmi quadro, alla valorizzazione dei risultati. Quest'ultimo compito è di gran lunga il più difficile, poiché l'interesse nella partecipazione dipende ovviamente dalla prospettiva di un sostegno finanziario ai progetti di ricerca. Il mercato tecnologico ha per obiettivo quello di tenere informati i potenziali utenti, in particolare le PMI, sulla tecnologia utile sviluppata nell'ambito dei progetti di ricerca.
Il mercato tecnologico costituisce inoltre una piattaforma che può essere utilizzata dalle organizzazioni intermediarie. I Centri relais d'innovazione hanno la responsabilità di promuovere la valorizzazione della tecnologia nelle rispettive regioni e il mercato tecnologico fornisce loro la possibilità di utilizzare un unico strumento per promuovere le tecnologie locali e per individuare rapidamente quelle tecnologie che potrebbero apportare crescita e profitti alle società locali.
Il servizio è basato sostanzialmente sul servizio CORDIS per i risultati. Tutte le informazioni relative alla valorizzazione delle informazioni sono state raccolte e pubblicate sul sito del mercato tecnologico.
Quando fu reso operativo, in occasione del lancio del quinto programma quadro nel febbraio del 1999, il sito disponeva originariamente di un campione di offerte tecnologiche (risultati di ricerca selezionati con applicazioni commerciali). Il nuovo servizio riscosse approvazione e pertanto si decise di pubblicare regolarmente le nuove offerte sia on line, sia sui supplementi di CORDIS focus dedicati ai risultati. Nell'arco di 12 mesi il sito ha consolidato il proprio successo, raggiungendo un picco di 10.000 consultazioni mensili.
Chiunque è libero di proporre una tecnologia da inserire nel mercato tecnologico e non è necessario che essa provenga da un progetto cofinanziato dall'UE. Le offerte devono prima essere presentate per l'inserimento nella banca dati relativa ai risultati e solo in seguito potranno essere rielaborate in forma elettronica.
Ai fini dell'inserimento nella banca dati, le offerte devono costituire il risultato di un significativo progetto di ricerca e devono poter essere utilizzate da altre organizzazioni. Da tale condizione sono escluse le offerte commerciali di prodotti e servizi. In una situazione ideale, le offerte commerciali dovrebbero essere brevettate e l'offerta può riguardare, per esempio, la licenza e la vendita della tecnologia, oppure accordi congiunti di produzione e di marketing.
CORDIS viene visitato ogni anno da oltre 1 milione di utenti ed è quindi un luogo molto utile dove promuovere le offerte tecnologiche. Nei prossimi mesi il servizio verrà migliorato.
È stato sperimentato un programma pilota promozionale per il mercato tecnologico, nell'ambito del quale CORDIS, in collaborazione con il programma "Qualità della vita", ha inviato mediante posta elettronica offerte mirate e pertinenti alle PMI. Tra coloro che sono stati contattati, solo il tre per cento ha chiesto di essere cancellato dalla mailing list, mentre il 100 per cento dei rimanenti destinatari si è dichiarato lieto di ricevere le informazioni gratuite. Ma il dato più significativo è rappresentato dal 40 per cento dei destinatari, i quali hanno affermato di aver tratto spunto dalle e-mail ricevute per intraprendere attività di valorizzazione.
L'obiettivo a lungo termine consiste nella creazione di una "Fiera virtuale della tecnologia" come indicato nel piano di lavoro del programma "Innovazione-PMI". La fiera è intesa a fungere da portale per molte fonti di tecnologie da valorizzare. È in corso l'elaborazione di nuove idee, per esempio sulla possibilità di navigazione tridimensionale che consente ai visitatori di effettuare ricerche attraverso uno spazio virtuale di stand provenienti da tutto il mondo.

Informazioni correlate

Programmi