Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Supporto tecnico nel settore delle sostanze chimiche

L'Istituto dell'ambiente del Centro comune di ricerca della Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare manifestazioni di interesse per la prestazione di servizi di supporto tecnico all'European Chemicals Bureau (ECB).

Tutti gli istituti, organizzazioni o società che intendono essere inseriti nell'elenco di contraenti potenziali sono invitati a presentare la loro candidatura. L'ente appaltante stilerà un elenco di candidati che soddisfano i criteri specificati. Per ogni contratto specifico stipulato, l'ente appaltante invierà il capitolato d'appalto a tutti i candidati ripresi nell'elenco sulla base di criteri speciali per il contratto in oggetto.

L'elenco sarà suddiviso in sottoelenchi, ognuno dei quali corrisponderà a uno dei settori seguenti:

- classificazione ed etichettatura di sostanze pericolose (direttiva 67/548/CEE modificata dal 96/56/CE, allegati I, II, III, IV e VI);
- notifica e valutazione dei rischi di nuove sostanze (direttiva 67/548/CEE modificata dal 93/32/CEE, articoli 17 e 18);
- invio di dati e valutazione dei rischi presentati dalle sostanze esistenti (regolamento 793/93/CEE);
- metodi di collaudo su sostanze pericolose (direttiva 67/548/CEE modificata dal 93/32/CEE, allegato V);
- identificazione chimica delle sostanze pericolose in seno all'Inventario europeo delle sostanze chimiche (EINECS, ELINCS);
- importazione ed esportazione di sostanze pericolose (regolamento 2455/92/CEE);
- autorizzazione per l'immissione nel mercato dei prodotti biocidi (direttiva di biocidi in preparazione).

I candidati interessati a rispondere al presente invito a presentare manifestazioni di interesse devono dimostrare di possedere esperienza nella preparazione di documenti per riunioni con rappresentanti degli Stati membri dell'Unione europea, compresi gli incarichi connessi alla preparazione di documenti. Inoltre, il lavoro comprende la preparazione e/o la revisione di elenchi di prodotti chimici connessi con le direttive, nonché l'uso di banche dati relative alle sostanze chimiche coperte delle direttive, traduzione di nomi chimici, CAS, ecc.

Inoltre si richiede la seguente esperienza:

- settore I: esperienza di rilievo in processi di classificazione (p. e.: dati relativi ai rischi e alla sicurezza);
- settore II: esperienza di rilievo nella notifica di processi di nuove sostanze, rispettando le scadenze;
- settore III: esperienza di rilievo nell'uso di banche dati IUCLID;
- settore IV: esperienza di rilievo nella creazione e revisione di metodi di collaudo, esperienza nella cooperazione con l'OCSE;
- settore V: esperienza di rilievo dei regolamenti EINECS, conoscenza dell'uso on-line di banche dati chimiche esterne (CAS, ecc.);
- settore VI: esperienza relativa a programmi di notifica esportazione/importazione;
- settore VII: esperienza con banche dati relative agli ingredienti biologici attivi.

I candidati saranno selezionati in base la loro capacità tecnica ed esperienza nel settore di cui sopra. Devono inoltre specificare a quale gruppo di servizi siano interessati.