Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Commissione per promuovere il benchmarking industriale

La Commissione europea ha annunciato una serie di inziative volte a promuovere il benchmarking come tecnica per accrescere la competitività dell'industria europea. Le iniziative sono contenute in una comunicazione adottata il 16 aprile 1997 intitolata "Benchmarking: uno strume...
La Commissione europea ha annunciato una serie di inziative volte a promuovere il benchmarking come tecnica per accrescere la competitività dell'industria europea. Le iniziative sono contenute in una comunicazione adottata il 16 aprile 1997 intitolata "Benchmarking: uno strumento a disposizione degli agenti economici e delle pubbliche autorità".

Il benchmarking è uno strumento che consente di controllare il progresso su base continua e di valutare la situazione a fronte del continuo miglioramento delle miglior prassi in tutto il mondo. Questo metodo va oltre le analisi della competitività, in quanto consente di comprendere i processi e le competenze che generano risultati superiori. Questa comunicazione fa seguito ad una precedente, risalente all'ottobre 1996, che evidenziava le potenzialità offerte dal benchmarking, ed era volta a promuoverne l'attuazione.

Le iniziative da attuare comprendono:

- la creazione di un gruppo consultivo ad alto livello, che stabilisca le direttive per il benchmarking e per la selezione dei progetti pilota da incentivare;
- il lancio di progetti pilota volti a favorire lo scambio di esperienze e della miglior prassi; questi copriranno temi quali: impatto della globalizzazione e delle nuove tecnologie; finanziamento dell'innovazione; logistica e trasporto; sviluppo delle risorse umane;
- la creazione negli Stati membri di una rete che avrà l'incarico di avviare i progetti pilota.


Fonte: Commissione europea, Servizio del portavoce

Informazioni correlate