Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Consulenti specializzati nel settore dei trasporti

La Commissione europea, DG VII, ha pubblicato un invito a presentare manifestazioni di interesse per la costituzione di un elenco di consulenti specializzati in alcuni settori del trasporti.

Per svolgere il proprio incarico, la Direzione generale Trasporti (DG VII) della Commissione europea intende raccogliere informazioni specifiche e far procedere ad analisi approfondite relative ai seguenti settori di conferenza per i quali intende costituire elenchi di candidati potenziali:

- economia dei trasporti (aspetti macroeconomici):
analisi economica del settore dei trasporti in generale, compresa la raccolta di informazioni statistiche e geografiche relative, l'analisi e le previsioni del flusso di traffico, l'organizzazione del settore e la logistica, l'accesso al mercato e l'integrazione del mercato dei trasporti in genere;

- aspetti giuridici e istituzionali:
lavori di ricerca, di studio e di analisi (compresi gli aspetti sociali, fiscali ed ambientali) sulle situazioni di diritto o di fatto prevalenti a livello nazionale, internazionale o a livello comunitario, su scala di un settore di trasporto specifico o di imprese individuali, comprese le questioni di libera costituzione e di libera prestazione di servizi;

- aspetti economici e finanziari:
analisi, valutazione e controllo della situazione economica e finanziaria di imprese e organizzazioni aventi attività nel settore dei trasporti;

- aspetti tecnici dei trasporti:
analisi, valutazione ed elaborazione di regole e norme tecniche applicabili ad uno o più settori di trasporto. Tali regole devono avere per oggetto la sicurezza, la protezione dell'ambiente o l'interoperabilità;

- reti e infrastrutture di trasporto:
la realizzazione di studi e analisi economici e finanziari relativi alle reti e infrastrutture di trasporto in generale o a progetti particolari, quali studi di fattibilità (impatto socio-economico, ambientale, analisi costo-beneficio) nonché sul finanziamento delle infrastrutture di trasporto;

- sistemi di trasporto intelligenti:
progettazione, elaborazione e messa in messa in opera di sistemi intelligenti di trasporto in vista del miglioramento della gestione del traffico relativo a uno o più modi di trasporto.

Ogni candidato deve scegliere al massimo due aree per le quali dimostra una competenza più approfondita. Inoltre, per ogni elenco dovranno essere scelti al massimo tre settori di trasporto (per ordine di competenza decrescente da 1 a 3) tra i cinque settori seguenti:

- trasporto intermodale;
- trasporto terrestre di passeggeri, compreso il trasporto urbano;
- trasporto terrestre di merci;
- trasporto aereo;
- trasporto marittimo.

Per ogni contratto specifico relativo a uno dei settori di competenza di cui sopra, l'autorità appaltante invierà il capitolato di appalto e l'invito a presentare offerta a tutti i candidati inseriti nell'elenco pertinente o ad alcuni di essi selezionati in base a criteri di preselezione specifici per il contratto in oggetto.

Argomenti

Trasporti