Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

CERIF - Formato comune europeo d'informazione sulla ricerca

CERIF è il Formato comune europeo d'informazione sulla ricerca. Messo a punto nel 1988 da un gruppo di lavoro europeo sulle basi di dati della ricerca, CERIF offre un formato comune ed usabile per le basi di dati contenenti informazioni sui progetti di ricerca in corso.

Le no...
CERIF è il Formato comune europeo d'informazione sulla ricerca. Messo a punto nel 1988 da un gruppo di lavoro europeo sulle basi di dati della ricerca, CERIF offre un formato comune ed usabile per le basi di dati contenenti informazioni sui progetti di ricerca in corso.

Le norme di documentazione sulla ricerca CERIF sono state pubblicate sulla Gazzetta ufficiale del 13 luglio 1991 (GU N. L 189 del 13.7.1991), successivamente ad una raccomandazione della Commissione del 6 maggio 1991 riguardante l'armonizzazione delle basi di dati di ricerca e sviluppo tecnologico nella Comunità.

CERIF contiene campi di descrizioni dei record relativi ai progetti di ricerca. Si raccomanda l'uso di:

- Un gruppo di campi minimo ed obbligatorio;
- Un "insieme di dati supplementare" che comprenda altri campi supplementari di dati a disposizione del pubblico nelle basi di dati sui progetti di R&S;
- Uno schema comune di classificazione della ricerca.

Poiché CERIF si limita a fissare un formato normalizzato per i progetti di ricerca, occorre allargare il raggio d'azione di CERIF ad altri tipi di informazione sulla ricerca (risultati della ricerca, istituti di ricerca ...). Occorre inoltre rivedere la raccomandazione riguardante l'uso dello schema di classificazione della ricerca. Pertanto, si considera ora la possibilità di procedere ad una revisione di CERIF.


Fonte: Commissione europea, DG XIII

Informazioni correlate

Programmi