Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Studi e consulenza in materia di istruzione e formazione

La Commissione europea, DG XXII, ha pubblicato un invito a manifestare l'interesse in merito a studi e prestazioni di consulenza in materia di istruzione, formazione e gioventù.

Sulla base delle risposte pervenute a fronte dell'invito, la Commissione stilerà un elenco di potenziali contraenti. Le società inserite in questo elenco riceveranno gli inviti a presentare offerte per contratti specifici nei tempi e modi in cui si presenteranno. L'elenco verrà suddiviso in sottoelenchi, ciascuno dei quali rientra nei seguenti settori:

- A: Istruzione (insegnamento prescolare, insegnamento scolastico e insegnamento superiore);
- B: Formazione professionale (formazione iniziale, formazione continua, politiche di orientamento professionale, settore delle qualifiche professionali);
- C: Politiche della gioventù (azioni a favore dei giovani al di fuori del quadro educativo e della formazione professionale);
- D: Questioni orizzontali relative all'istruzione, alla formazione e alle politiche della gioventù.

L'elenco completo dei settori è disponibile nell'avviso di manifestazione di interesse. Gli studi e i lavori di consulenza potranno riguardare la situazione attuale delle politiche e delle azioni in questi settori oppure la concezione di nuove politiche e azioni comunitarie.