Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Diffusione dei risultati di ricerca del CCR

Nel quadro dello specifico programma di RST che deve essere realizzato dal Centro comune di ricerca (CCR) della Commissione europea, la DG XIII della Commissione stessa ha pubblicato un invito a presentare offerte per la selezione di organismi e centri di ricerca che prestino assistenza nella diffusione e ottimizzazione dei risultati.

Nel quadro delle attività di sostegno concorrenziali, la DG XIII/D prevede la prestazione di servizi scientifici e tecnici onde consentire la convalida, l'adattamento e il trasferimento tecnologico dei risultati e delle tecnologie di ricerca, i cui diritti di proprietà intellettuale appartengono alla Comunità. Tali servizi concorreranno all'innovazione e alla promozione di metodi, tecniche e strumenti che consentano il superamento delle barriere alla valorizzazione dei risultati della ricerca e al trasferimento tecnologico in alcuni settori strategici di attività.

L'invito a presentare offerte è suddiviso nei lotti seguenti:

- lotto 101 (rif. CSA97101): dimostrazione del potenziale di trasmissibilità ad imprese europee di un gruppo specifico di tecnologie innovative di proprietà della Comunità;
- lotto 102 (rif. CSA97102): collaudo e dimostrazione di un assorbitore di energia generata da uno scontro automotore, mediante la formazione ad alta velocità di una corrente di liquido, da realizzare nella sede stessa del contraente;
- lotto 103 (rif. CSA 97103): collaudo e dimostrazione del prototipo di un sistema di rilevazione di emissioni acustiche basato su fibre ottiche, da realizzare nella sede stessa del contraente;
- lotto 104 (rif. CSA97104): prototipazione di un analizzatore automatico online di varie sostanze inquinanti per l'atmosfera;
- lotto 105 (rif. CSA97105): collaudo e dimostrazione delle varie applicazioni industriali della configurazione olografica su schermo piatto;
- lotto 106 (rif. CSA97106): collaudo di un dispositivo assistito da ESPI (electronic speckle pattern interferometry) per la misura di deformazioni e la caratterizzazione meccanica dei materiali da costruzione;
- lotto 107 (rif. CSA97107): diffusione del software e dei dati standard IUCLID (international uniform chemical information database) nonché del software di valutazione dei rischi EUSES (European system for the evaluation of substances);
- lotto 108 (rif. CSA97108): caratterizzazione della prova meccanica di perforazione e flessione di piccoli campioni utilizzando il metodo teoretico, il metodo degli elementi finiti e il metodo sperimentale, nonché la ricerca tecnica di mercato;
- lotto 109 (rif. CSA97109): adattamento e assemblaggio, secondo la pratica industriale, dell'hardware e software per il prototipo di uno strumento destinato al rilevamento precoce dell'inizio di fughe in reattori chimici, mediante il controllo della temperatura del reattore e del rivestimento;
- lotto 110 (rif. CSA97110): prova di dimostrazione in campo circa il rilevamento interferometrico delle deformazioni strutturali mediante radar ad apertura sintetica (SAR);
- lotto 111 (rif. CSA97111): ingegnerizzazione, posizionamento e assemblaggio di STARS, un pacchetto software integrato destinato alla modellatura di sistemi industriali complessi per analisi RAMS (affidabilità, disponibilità, manutenzione e sicurezza);
- lotto 112 (rif. CSA 97112): VASAT-3D: integrazione dei codici CCR relativi agli elementi finiti WATSOL-ID e WHATFEM-2D in un pacchetto di simulazione per la configurazione tridimensionale del flusso e del trasporto in suoli saturati in modo variabile;
- lotto 113 (rif. CSA97113): prototipazione di un reattore industriale di sedimentazione di rivestimenti di carbonio biocompatibili simili al diamante;
- lotto 114 (rif. CSA97114): integrazione e convalida di W-SDI (uno strumento Windows per il miglioramento dei progetti di sicurezza);
- lotto 115 (rif. CSA97115): progettazione e ingegnerizzazione del prototipo di un forno polivalente sotto alto vuoto e ad alta temperatura destinato alla preparazione di composti, leghe e cristalli singoli su scala fino a mezzo chilo;
- lotto 116 (rif. CSA97116): prototipazione di una maschera di montaggio ad otto punti adatta alle temperature elevate per la prova di piega;
- lotto 117 (rif. CSA97117): adattamento di un modulo software per la determinazione della flessione massima, indotta da disallineamento, in un campione di ceramica esposto a carica monoassiale;
- lotto 118 (rif. CSA97118): caratterizzazione di cordierite a forma di favo sottoposta a trattamento "wash-coated" per attività catalitica, spallazione su oscillazione termica e stabilita a temperature elevate a lungo termine;
- lotto 119 (rif. CSA97119): convalida del pacchetto software "RADONN" (Clipper 5.0 / programma operante in DOS) per un ambiente Windows 95/NT;
- lotto 120 (rif. CSA97120): collaudo e dimostrazione dell'utilizzazione di una rete di rilevamento microsismico completamente ottica in una zona sismica;
- lotto 121 (rif. CSA97121): convalida di strumenti PREP/SPOP (software per l'analisi di sensibilità-incertezza);
- lotto 122 (rif. CSA97122): prototipazione di una rete di sensori di sforzo in fibra ottica multiplex immersa in un elemento composito CFR;
- lotto 123 (rif. CSA97123): prototipazione del sistema digitale di rappresentazione grafica ad alta velocità e ad alta risoluzione spaziale CAMRECORD.

Ogni singolo allegato tecnico alla documentazione relativa all'offerta indicherà il luogo di esecuzione del lavoro nonché i termini di consegna dei servizi pertinenti. Gli offerenti potranno presentare offerte per uno, vari o tutti i lotti; dovranno però indicare chiaramente il(i) lotto(i) a cui si riferiscono (lotto e numero di riferimento). In ogni caso ciascun lotto verrà valutato individualmente. I contratti si concluderanno al massimo entro un anno.

Informazioni correlate

Programmi