Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Relazioni AMES sull'invecchiamento dei contenitori in pressione dei reattori e sulle tecniche di attenuazione

Quale parte della propria attività di sostegno al Gruppo di lavoro sui codici e le norme (WGC/S) della Commissione europea (DG XI), l'Istituto dei materiali avanzati (CCR-Petten) è responsabile dell'esecuzione di tre reti europee sull'integrità strutturale:

- AMES (Ageing Mat...
Quale parte della propria attività di sostegno al Gruppo di lavoro sui codici e le norme (WGC/S) della Commissione europea (DG XI), l'Istituto dei materiali avanzati (CCR-Petten) è responsabile dell'esecuzione di tre reti europee sull'integrità strutturale:

- AMES (Ageing Materials Evaluation and Studies - valutazione e studio dell'invecchiamento dei materiali);
- ENIQ (European Network for Inspection Qualification - rete europea per la qualificazione delle ispezioni);
- NESC (Network for the Evaluation of Steel Components - rete per la valutazione dei componenti d'acciaio).

Queste reti si prefiggono gli obiettivi generici seguenti:

- l'integrazione dei lavori di R&S frammentati sull'integrità strutturale attraverso l'esecuzione di studi e progetti a livello europeo;
- il sostegno o l'introduzione di una strategia a lungo termine in alcuni dei gruppi o delle azioni europee dirette dalla Commissione.

Il ricorso alle reti europee influenza gli studi e i risultati dei progetti in direzione di codici e norme in Europa e per l'armonizzazione dei codici in generale.

La rete AMES ha pubblicato una serie di relazioni sull'invecchiamento dei contenitori in pressione dei reattori e sulle tecniche di attenuazione. Le relazioni disponibili attualmente sono le seguenti:

- Attenuazione dell'infragilimento da irradiazione: EUR16072EN;
- Rassegna delle più recenti tecnologie sulla ricottura termica: EUR16278EN;
- Confronto dei fondamenti scientifici degli approcci russo ed europeo per la valutazione degli effetti dell'irradiazione nei contenitori in pressione (RPV): EUR16279EN;
- Studio dei requisiti regolamentari nazionali: EUR16305EN;
- Studio delle norme esistenti, pianificate e necessarie: EUR16313EN;
- Una rassegna di formule per la previsione dell'infragilimento dei materiali del contenitore in pressione: EUR16455EN;
- Il laboratorio di riferimento AMES: EUR16409EN;
- Metodi per il trasporto dei neutroni e dosimetria per gli RPV: EUR16470EN;
- Un confronto fra i rivestimenti in acciaio dei contenitori in pressione dei reattori nucleari occidentali e orientali: EUR17327EN.


Fonte: Istituto dei materiali avanzati

Informazioni correlate