Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Assistenza in ingegneria per progetti nucleari

L'Istituto dei transuranici (CCR) ha pubblicato un invito a presentare offerte relativo all'assistenza in ingegneria per la progettazione, lo studio e il controllo della realizzazione di progetti nucleari.

Il sostegno dovrà essere fornito su richiesta, dopo un breve preavviso, in funzione delle necessità dell'Istituto. A titolo indicativo, viene riportato di seguito un elenco non esaustivo dei settori interessati:

- laboratori nucleari per la ricerca, la preparazione di combustibili sperimentali e la caratterizzazione di materiali nucleari;
- laboratorio speciale per il trattamento di materiali altamente radioattivi (p.e. attinidi minori);
- impianti per il trattamento dei rifiuti nucleari.

La lingua di lavoro sarà l'inglese o il tedesco. L'attività di sostegno implicherà contatti frequenti e riunioni presso l'Istituto dei transuranici, che possono essere notificati con un breve preavviso. Il contratto avrà la durata di tre anni, con un volume di lavoro di circa 4.000 ore annue.

Questo contratto è soggetto a una procedura ristretta. Le parti in causa interessate dovranno inizialmente presentare soltanto una richiesta di partecipazione. Gli inviti a presentare offerte saranno inviati dalla Commissione una volta effettuata la selezione delle imprese candidate.