Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

INTAS: risultati degli inviti a presentare proposte 1996

Il 17 giugno 1997, l'Assemblea generale dell'INTAS, l'Associazione internazionale per la promozione della cooperazione con gli scienziati dei Nuovi Stati Indipendenti dell'ex Unione Sovietica, ha approvato il sostegno per 332 progetti. Tali progetti sono stati selezionati a se...
Il 17 giugno 1997, l'Assemblea generale dell'INTAS, l'Associazione internazionale per la promozione della cooperazione con gli scienziati dei Nuovi Stati Indipendenti dell'ex Unione Sovietica, ha approvato il sostegno per 332 progetti. Tali progetti sono stati selezionati a seguito dell'invito a presentare proposte INTAS 1996, annunciato il 15 dicembre 1996 e che si è chiuso il 2 aprile 1997.

I progetti selezionati riguardano tutti i settori scientifici: dalla valutazione del clima degli investimenti alla situazione socioeconomica nelle regioni della Russia e dallo studio dei batteri che provocano il cancro allo stomaco all'equipaggiamento dei telescopi russi e ucraini per misurare le sorgenti di radiazione cosmica. Complessivamente sono state ricevute 2.373 proposte, con richieste di finanziamenti per 133 milioni di ECU; tali proposte sono state valutate da esperti indipendenti degli Stati membri INTAS e dei Nuovi Stati Indipendenti dell'ex Unione Sovietica (NIS). Questo "esame alla pari" è stato seguito da una valutazione del Consiglio degli scienziati INTAS. I 332 progetti selezionati comprendono anche 17 progetti selezionati nel quadro della fase II dell'invito congiunto con il Kazakistan.

Oltre ai 332 progetti appena selezionati, l'INTAS attualmente sta sostenendo 1.526 progetti di ricerca congiunti, derivanti dagli inviti aperti lanciati nel 1993 e 1994, nonché da tre inviti congiunti lanciati a partire dal 1995 con la Fondazione russa per la ricerca di base (RFBR - Russian Foundation for Basic Research), Kazakistan e Ucraina.

L'Assemblea generale ha discusso anche la strategia INTAS sino al 1998, nel contesto della discussione della Comunità europea sul Quinto programma quadro di RST.

Un invito aperto INTAS sarà organizzato nell'autunno 1997 e rimarrà aperto alla presentazione di proposte per un periodo di sei mesi. Tale invito aperto sarà associato ad attività finanziate congiuntamente con diverse istituzioni, governative e non, nei NSI e negli Stati membri. Il contributo finanziario generale dell'INTAS a queste nuove attività sarà di 17 milioni di ECU. L'invito 1997 comprenderà anche incentivi speciali per la partecipazione di giovani scienziati. Onde promuovere questo invito, in autunno saranno lanciate negli Stati membri e nei NSI speciali attività mirate d'informazione.


Fonte: Segretariato INTAS

Informazioni correlate

Programmi

Paesi (12)

  • Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Kirghizistan, Kazakstan, Moldova, Russia, Tagikistan, Turkmenistan, Ucraina, Uzbekistan