Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Azione preparatoria nel settore dei servizi fidati europei (Fase II)

La Commissione europea, DG XIII, ha pubblicato un bando di gara aperta relativo all'azione preparatoria nel settore dei servizi fidati europei (Fase II) (EST-II).

La Commissione, nel quadro della sua attività nel settore della sicurezza dei sistemi di informazione, lancia un bando di gara per la realizzazione di indagini che rientrano nel quadro degli incarichi definiti nella "Parte I: Piano di lavoro" del presente bando. Si tratta del lavoro di preparazione della fase di azione successiva nel campo degli "European Trusted Services" (ETS - servizi fidati europei). Il piano di lavoro comprende la progettazione, la definizione e l'applicazione sul mercato dell'infrastruttura "European Trusted Third Party Service" (TTPS - servizi resi da terzi di fiducia), sotto forma di lotti specifici e lavori di indagine.

I benefici sociali e finanziari della società dell'informazione verranno conseguiti tramite una maggiore diffusione ed utilizzazione di nuovi servizi d'informazione, in particolare nel settore in espansione del commercio elettronico. Questi servizi verranno impostati sulla tecnologia multimediale e forniranno all'utente mobile la struttura necessaria per una vasta gamma di applicazioni nel campo dell'informazione e della telematica. Un'adeguata sicurezza dell'informazione e, in particolare, l'utilizzazione della crittografia a chiave pubblica vengono largamente considerati i principali precursori di tali sviluppi.

I lavori oggetto del presente bando di gara dovranno concentrarsi sul quadro di un'infrastruttura di chiave pubblica (PKI) che promuova la firma digitale ed altri servizi crittografici.

Sono stati individuati i seguenti lotti specifici di attività. Nell'ambito di ciascun lotto sono stati definiti incarichi specifici che richiedono ulteriori indagini e costituiscono l'oggetto del presente bando di gara. Una descrizione dettagliata degli incarichi è contenuta nella parte I del capitolato d'appalto.

- lotto 1: Architettura PKI: lo sviluppo di un'architettura PKI costituisce la prima fase dell'esame di fattibilità delle varie possibili applicazioni:
. incarico 1: architettura PKI;

- lotto 2: Affidamento: studio e sviluppo di un quadro di applicazione dell'assicurazione della qualità per i servizi di sicurezza:
. incarico 1: promozione dell'affidamento e la fiducia dell'utente mediante la valutazione del servizio;
. incarico 2: promozione dell'affidamento e la fiducia dell'utente mediante provvedimenti giuridici;

- lotto 3: costo: dovrà essere sviluppato un modello di costo per gli ETS per la valutazione dei costi relativi e, ove possibile, dei costi reali, nonché dei fattori che influenzano maggiormente i vari modi di applicazione:
. incarico 1: realizzazione di modelli finanziari per gli ETS - fattori importanti relativi al costo;

- lotto 4: creazione di mercati: analisi dei servizi resi da terzi di fiducia dal punto di vista del prestatore di servizi, compresa la motivazione, le opzioni di licenza, gli ostacoli tecnici, giuridici e operativi, in particolare nell'ambito della prestazione di servizi transfrontalieri:
. incarico 1: soppressione degli ostacoli alla prestazione di servizi e alle offerte commerciali;

- lotto 5: servizio di marcatura oraria (TSS): il servizio di marcatura orari appoggia quasi tutti i servizi crittografici resi da terzi di fiducia. Risponde a particolari esigenze di qualità e comporta problemi strutturali e operativi specifici, in particolare in un ambiente multidisciplinare:
. incarico 1: prestazione di un servizio di marcatura oraria per gli ETS;

- lotto 6: World Wide Web: a motivo della vasta utilizzazione del WWW per l'accesso alle informazioni e le transazioni commerciali elettroniche, nonché della continua evoluzione di strumenti e linguaggi, le questioni relative alla sicurezza ed i nuovi problemi emergenti dovranno essere esaminati attentamente:
. incarico 1: sicurezza nel WWW, valutazione di nuove tecnologie - collegamento degli ETS.

Informazioni correlate