Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

EROS 2000 - Sistema europeo fiume-oceano

EROS-2000 (Sistema europeo fiume-oceano) è un progetto di ricerca interdisciplinare a lungo termine sui processi biogeochimici nell'ambiente costiero europeo. I molteplici singoli risultati ottenuti dal progetto, oggetto di cinque pubblicazioni nella collana della DG XII "Rela...
EROS-2000 (Sistema europeo fiume-oceano) è un progetto di ricerca interdisciplinare a lungo termine sui processi biogeochimici nell'ambiente costiero europeo. I molteplici singoli risultati ottenuti dal progetto, oggetto di cinque pubblicazioni nella collana della DG XII "Relazioni sulla ricerca dell'inquinamento delle acque", sono stati ora integrati e pubblicati come numero speciale della rivista specializzata internazionale "Deep-Sea Research".

Il progetto EROS 2000, patrocinato dal programma della Comunità nel settore ambiente e clima, con il sostegno aggiuntivo dei programmi di scienze e tecnologie marine (MAST) e di cooperazione internazionale (INCO), negli ultimi sette anni ha cercato di comprendere a fondo i processi biogeochimici e la relativa alterazione dovuta alle attività umane, nel Mar Mediterraneo occidentale.

Il numero speciale di "Deep-Sea Research" contiene relazioni su argomenti quali: immissioni di polvere sahariana nel Mediterraneo occidentale; immissione di radionucleidi artificiali dal Rodano nel Golfo dei leoni; la distribuzione e il ciclo dei tipi di mercurio nel Mediterraneo occidentale; i primi approcci per valutare equilibri di massa attendibili relativi al Mar Mediterraneo occidentale per metalli pesanti (ad es. alluminio dissolto) e per idrocarburi policiclici aromatici (PAH) e PCB; e la determinazione della materia organica nel Mar Mediterraneo occidentale.

Nel capitolo "introduttivo", il Prof. Jean-Marie Martin, coordinatore del progetto EROS-2000, ed il Prof. John D. Milliman, redattore capo di "Deep-Sea Research", evidenziano le "lezioni" principali da imparare attraverso i risultati di questo progetto, rivolto in particolare a coloro che prendono decisioni politiche sull'ambiente e ai dirigenti.


Fonte: Commissione europea

Informazioni correlate