Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Ricerca tecnica sul carbone CECA: invito a presentare proposte

La DG XVII della Commissione europea, nell'ambito del programma CECA di ricerca tecnica sul carbone, ha pubblicato un invito a presentare proposte nel campo dell'ingegneria mineraria e dell'utilizzazione del carbone.

La Commissione invita a presentare proposte per progetti mirati nei campi descritti di seguito. Le proposte devono coinvolgere partner di almeno due Stati membri e devono anche fornire dettagli in merito alle modalità di applicazione e diffusione dei risultati di ricerca.

I campi prioritari sono:

- A. Ingegneria mineraria, compresi:

- I. infrastruttura e gestione mineraria:
. utilizzazione di metodi geofisici avanzati all'applicazione mineraria e post-mineraria;
. potenziamento del controllo e della sicurezza dei macchinari liberi;
. ottimizzazione dei sistemi di trasporto di materiale;
. riduzione dell'impatto ambientale dell'estrazione mineraria;
. uso della realtà virtuale per l'estrazione mineraria e la sicurezza;

- II: Estrazione mineraria:
. applicazione di metodi geotecnici avanzati alla progettazione di gallerie e miniere;
. tecniche di miglioramento dell'efficienza e sicurezza del fronte di abbattimento;
. miglioramento dei sistemi ausiliari di ventilazione e raffreddamento nel tracciamento rapido;
. ottimizzazione dei sistemi di scavo e di supporto per le gallerie soggette a forti sollecitazioni;

Nel campo dell'ingegneria mineraria i progetti devono concentrarsi su tecniche e metodologie nuove, volte a ridurre i costi di produzione e a conseguire la redditività economica alla luce dei prezzi internazionali del carbone. Molte delle voci sottoelencate sono state oggetto in passato di progetti di ricerca mineraria CECA. quindi importante proporre approcci e metodi nuovi. Possono essere prese in considerazione proposte di ricerca che implichino collaborazione fra miniere di carbone e lignite in aree di interesse comune. Devono essere presi in esame gli aspetti relativi alla salute ed alla sicurezza di tutte le proposte.

- B. Preparazione e utilizzazione del carbone, compresi:

- I: preparazione del carbone:
. uso delle tecniche diagnostiche in situ per aumentare il rendimento e ridurre i costi della preparazione del carbone (in relazione al controllo della corrosione, ai problemi di combustione spontanea, alla misurazione ed al controllo in linea del flusso e della composizione del carbone);
. demineralizzazione avanzata del carbone;
. miglioramento dei sistemi di trasporto e movimentazione;
. miglioramento delle tecniche di vaglio e di trattamento dei fini;
. drenaggio, pulizia a secco e brichettatura del carbone;

- II: cokefazione e valorizzazione:
. riduzione delle emissioni nell'ambiente durante il processo di cokefazione;
. miglioramento delle proprietà del carbon coke mediante l'ottimizzazione dei parametri di cokefazione;
. aumento del rendimento energetico e funzionamento e controllo del processo di cokefazione;
. miglioramento dei sistemi di ispezione, collaudo e riparazione in situ dei forni a coke;
. prodotti derivati dal carbone ad alto valore aggiunto;

Gli sforzi dovranno essere concentrati lungo due direzioni principali: riduzione dei costi per potenziare la competitività del carbone in un mercato liberalizzato e perfezionamento delle tecnologie di punta per ridurre l'inquinamento generato da tutti gli usi del carbone.

- III. combustione e gassificazione del carbone:
. sviluppo e miglioramento delle tecnologie avanzate di produzione di energia dal carbone;
. metodi migliorati di caratterizzazione del rendimento del carbone da combustione e gassificazione;
. migliore efficienza e durata delle attrezzature per le centrali convenzionali alimentate con carbone polverizzato;
. uso ottimizzato delle polveri di carbone (in relazione alle miscele di carbone, alla co-utilizzazione e alle nuove tecniche di preparazione).

Sebbene non compaiano come voce a sé, le tecniche di modellizzazione rappresentano uno strumento di cui è possibile avvalersi per tutti i progetti di ricerca connessi ai temi sottoelencati. Biomassa e rifiuti sono ammessi quali materiali di co-trattamento nella misura in cui potenziano la competitività dell'utilizzo del carbone.

Informazioni correlate

Programmi