Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Valutazione dell'impatto dei Fondi strutturali sull'ambiente

La DG XVI della Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare offerte concernente la valutazione dell'impatto dei Fondi strutturali sull'ambiente.

L'ambiente è ormai riconosciuto come una delle principali preoccupazioni dei cittadini dell'Unione europea e quindi come una componente essenziale di tutte le politiche dell'Unione. I Fondi strutturali si sono impegnati, per regolamento ma anche per decisione politica, a rispettare la normativa vigente e a garantire che lo sviluppo da essi promosso sia pienamente sostenibile.

Pertanto, la Commissione richiede uno studio che delinei il quadro metodologico adeguato per la valutazione dell'impatto sull'ambiente dei vari interventi finanziati dai Fondi strutturali e che dimostri la validità della metodologia proposta applicandola ad una serie di regioni che rientrano nei vari obiettivi dei Fondi strutturali.

La relazione conclusiva dovrà recare, da un lato, proposte basate su un'analisi del fabbisogno d'informazione della Commissione e di altri organismi interessati circa gli effetti dei vari programmi sull'ambiente e, dall'altro, esempi documentati che indichino come poter sopperire a tale fabbisogno.