Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Sostegno alle attività nel settore HIV/AIDS svolte dalla CE in Egitto

La DG VIII della Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare manifestazioni di interesse relativo alla fornitura di sostegno alle attività nel settore HIV/AIDS svolte dalla CE in Egitto.

La Commissione invita le imprese e le istituzioni consultive (ad eccezione delle ONG) in possesso di un'esperienza e di una specializzazione pertinenti a manifestare il loro interesse per la partecipazione a una gara ristretta a favore dei servizi di un'unità di gestione e sviluppo nell'ambito di attività assistite dalla CE nel settore dell'HIV/AIDS in Egitto.

La Commissione ha già identificato tre attività:

- mettere a disposizione una fonte di informazione confidenziale in materia di HIV/AIDS in due centri urbani in Egitto;
- fornire una struttura di supporto per le persone affette dal virus HIV e per quelle ad alto rischio d'infezione;
- raccogliere informazioni precise circa l'importanza delle malattie a trasmissione sessuale fra la popolazione in generale.

I servizi prevedono l'assistenza tecnica per la preparazione delle proposte di progetto con partner locali, il monitoraggio dei progetti, l'assistenza tecnica nell'ambito del progetto e la gestione del progetto. Non è indispensabile che il contraente disponga di uffici al Cairo, ma ciò costituirebbe un vantaggio.

Si prevede che il contratto abbia la durata di due anni, con una dotazione di bilancio presunta di 800.000 ECU, compresi 270.000 ECU per l'assistenza tecnica.

Informazioni correlate

Programmi

Paesi

  • Grecia