Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Relazione IPT: politica sanitaria (settembre 1997)

La politica sanitaria ed il contributo della ricerca in tal campo sono l'oggetto dell'ultima "Relazione IPT", pubblicazione mensile dell'Istituto di prospettiva tecnologica (IPT) del Centro comune di ricerca della Commissione.

Nella sua premessa il Commissario Edith Cresson a...
La politica sanitaria ed il contributo della ricerca in tal campo sono l'oggetto dell'ultima "Relazione IPT", pubblicazione mensile dell'Istituto di prospettiva tecnologica (IPT) del Centro comune di ricerca della Commissione.

Nella sua premessa il Commissario Edith Cresson afferma che l'obiettivo della ricerca europea nel settore sanitario dev'essere di rispondere alle preoccupazioni dei cittadini e che sarà considerato prioritario nel Quinto programma quadro. Il recente problema della BSE (mucca pazza) è sintomatico delle preoccupazioni del pubblico e del bisogno di ricerca in campo sanitario. Questo deve però essere sostenuto con l'informazione per evitare che gli sviluppi della biotecnologia spaventino il pubblico.

Altri articoli contenuti in questo numero della "Relazione IPT" hanno per tema: conflitti d'interesse tra l'industria farmaceutica ed i pazienti, sistemi di allarme precoce per la prevenzione delle malattie dovute agli alimenti, telemedicina, sviluppo di una chirurgia di tipo meno invadente; un altro articolo tratta della situazione generale della politica sanitaria su scala europea ed evidenzia che, fino a poco tempo fa, la sanità pubblica è stata oggetto di scarsa attenzione e livello comunitario a causa di fattori legali ed istituzionali .


Fonte: Commissione europea, Centro comune di ricerca

Informazioni correlate