Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Ampliamento dei programmi nei settori formazione, istruzione e gioventù alla Polonia e alla Repubblica slovacca

La Commissione europea ha adottato una proposta per aprire i programmi comunitari nei settori istruzione, formazione e gioventù a partecipanti provenienti da Polonia e Repubblica slovacca.

La proposta dovrà comunque essere adottata dal Consiglio, prima che sulla partecipazion...
La Commissione europea ha adottato una proposta per aprire i programmi comunitari nei settori istruzione, formazione e gioventù a partecipanti provenienti da Polonia e Repubblica slovacca.

La proposta dovrà comunque essere adottata dal Consiglio, prima che sulla partecipazione venga presa una decisione definitiva da parte dei Consigli di associazione, nei quali ministri della Polonia e della Repubblica slovacca, rispettivamente, si incontrano con le proprie controparti degli Stati membri dell'UE.

Nel quadro della proposta, in linea di massima, i soggetti polacchi o slovacchi possono partecipare alle attività finanziate dai programmi SOCRATES, LEONARDO DA VINCI e "Gioventù per l'Europa" alle stesse condizioni dei soggetti appartenenti all'UE. Polonia e Repubblica slovacca daranno ciascuna un contributo finanziario ai bilanci dei programmi. Al fine di garantire che le attività del programma mantengano una dimensione comunitaria, verrà stabilito un numero minimo di partecipanti comunitari per ciascun progetto.

In precedenza, la Commissione ha già adottato proposte concernenti la partecipazione di altri paesi candidati ai programmi in questo settore.


Fonte: Commissione europea, Segretariato generale

Informazioni correlate