Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Nuovo centro tematico AEA per i rifiuti

L'Agenzia europea per l'ambiente (AEA) ha istituito il nono centro tematico europeo, specializzato nell'informazione in materia di rifiuti.

L'obiettivo dei centri tematici, che riguardano tra l'altro le acque interne, la conservazione della natura e le emissioni dell'aria è d...
L'Agenzia europea per l'ambiente (AEA) ha istituito il nono centro tematico europeo, specializzato nell'informazione in materia di rifiuti.

L'obiettivo dei centri tematici, che riguardano tra l'altro le acque interne, la conservazione della natura e le emissioni dell'aria è di cooperare con l'Agenzia estendendone le capacità. Questo avviene tramite la Rete europea di informazione ed osservazione ambientale (EIONET). I centri sono inoltre destinati ad agevolare il flusso dei dati provenienti dalle osservazioni nazionali verso attività di informazione e cronaca direttamente utilizzabili ai fini dello sviluppo e dell'attuazione della politica ambientale della Comunità.

Il centro tematico per i rifiuti sarà coordinato dall'Agenzia danese di tutela dell'ambiente in collaborazione con la città di Copenaghen. Si tratta di un centro relativamente piccolo, al quale parteciperanno solo da tre a cinque partner di altri Stati membri dell'AEA. L'AEA sovvenzionerà il centro per tre anni prorogabili.

Il nuovo centro tematico si farà carico di due progetti che fanno parte dell'attuale programma d'azione dell'AEA, ossia: un progetto pilota volto a proseguire nella valutazione degli inventari e dell'analisi di flussi principali e la realizzazione di inventari e di analisi dei movimenti e dei trasferimenti di rifiuti. Il centro sarà inoltre incaricato dello sviluppo di metodi atti a confrontare diverse fonti di informazioni esistenti in materia di rifiuti e della messa a punto di una base di dati dei servizi di trattamento dei rifiuti. Sotto l'aspetto generale dovrà poi sviluppare la rete EIONET ed i punti focali nazionali in quanto fornitori di informazioni sui rifiuti, utilizzabili su scala comunitaria.


Fonte: Agenzia europea per l'ambiente