Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Partecipazione della Repubblica Cèca ai programmi comunitari nel settore dell'istruzione, della formazione e della gioventù

Il consiglio di associazione tra le Comunità europee e la Repubblica Cèca riunito il 30 settembre 1997 ha adottato una decisione in merito alla partecipazione della Repubblica Cèca a programmi comunitari nel settore dell'istruzione, della formazione e della gioventù.

Nel marz...
Il consiglio di associazione tra le Comunità europee e la Repubblica Cèca riunito il 30 settembre 1997 ha adottato una decisione in merito alla partecipazione della Repubblica Cèca a programmi comunitari nel settore dell'istruzione, della formazione e della gioventù.

Nel marzo 1997 la Commissione aveva proposto di aprire i programmi SOCRATES, LEONARDO DA VINCI e "Gioventù per l'Europa" alla partecipazione di taluni paesi dell'Europa centrale ed orientale. Ogni anno partecipano a tali programmi oltre 300.000 giovani europei; la decisione consentirà la partecipazione dei giovani cechi, praticamente alle stesse condizioni dei cittadini degli Stati membri dell'UE.

La decisione fissa i termini e le condizioni della partecipazione cèca ai programmi ed inquadra il contributo finanziario che la Repubblica Cèca dovrà dare alla dotazione dei programmi. I contributi saranno i seguenti:

- LEONARDO DA VINCI: ECU 2.6 milioni annui a partire dal 1997;
- SOCRATES: ECU 3.3 milioni nel 1997, ed ECU 5.2 milioni nel 1998 e nel 1999 (La parte ERASMUS di SOCRATES non sarà aperta alla partecipazione cèca nel 1997);
- Gioventù per l'Europa: ECU 600,000 annui a partire dal 1997.

La decisione è entrata in vigore il 1° ottobre 1997.


Fonte: Gazzetta ufficiale delle Comunità europee

Informazioni correlate