Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Progetti congiunti PHARE - INTERREG nella regione del Mar Baltico

Nel quadro del programma PHARE, la Commissione europea ha pubblicato un invito a presentare proposte per progetti di cooperazione transfrontaliera nella regione del Mar Baltico congiuntamente con l'iniziativa comunitaria INTERREG.

L'invito è rivolto a proposte di progetti di cooperazione transfrontaliera da parte di autorità locali e regionali e/o delle loro associazioni di rappresentanza. Verranno incoraggiate le candidature che prevedano partenariati a carattere locale con organismi quali enti di sviluppo, camere di commercio, ONG, ecc. I progetti devono coinvolgere un minimo di due partner, di cui almeno uno di una regione eligibile, e un altro di una regione eligibile nell'ambito dei programmi INTERREG nella regione del Baltico (le regioni eligibili nel quadro del programma PHARE sono: l'intero territorio di Estonia, Lettonia e Lituania e il "voivodato" costiero della Polonia - Szczecin, Koszalin, Slupsk, Gdansk, Elblag, Olsztyn, Suwalki).

In linea di principio, le attività eligibili comprenderanno tutti i settori di competenza delle autorità locali e regionali, tra cui: ambiente, sviluppo delle risorse umane, sviluppo economico e turismo, trasporti, sviluppo di servizi a carattere locale, democrazia e cultura a livello locale e rafforzamento delle istituzioni. L'ultimazione dei progetti è prevista entro 18 mesi dall'approvazione del finanziamento.

Il finanziamento minimo normale ammesso nel quadro di questo invito a presentare proposte sarà di 100.000 ECU, e la maggior parte delle sovvenzioni sarà compresa tra 100.000 e 300.000 ECU. Finanziamenti superiori a 500.000 ECU avranno carattere di eccezionalità. Il finanziamento concesso rappresenterà non più dell'80% dei costi totali del progetto. Le candidature per progetti che richiedono finanziamenti inferiori a 100.000 ECU dovranno essere presentate tramite la distinta struttura PHARE per i piccoli progetti nella regione del Baltico.

Occorre rilevare che il presente invito a presentare proposte si riferisce soltanto al programma PHARE. Le candidature per finanziamenti complementari da parte dell'iniziativa INTERREG devono essere presentate separatamente. Le candidature per finanziamenti PHARE possono essere avanzate prima o dopo le richieste di finanziamenti INTERREG. Le assegnazioni effettuate dal programma PHARE dipenderanno dall'assegnazione di un finanziamento INTERREG.

Informazioni correlate

Paesi

  • Grecia