Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

CORDIS: servizio comunitario di informazioni sulla ricerca e sviluppo

La DG XIII della Commissione europea ha pubblicato una rettifica al proprio avviso preliminare concernente l'invito a presentare offerte relativo al Servizio comunitario di informazioni sulla ricerca e sviluppo (CORDIS).

L'invito, la cui pubblicazione era in origine prevista nella Gazzetta ufficiale del 5 dicembre 1997, sarà ora pubblicato il 19 dicembre 1997. I contratti da assegnare riguardano la gestione continua e l'ulteriore sviluppo di CORDIS, nonché la fornitura di servizi connessi alla diffusione delle informazioni sulle attività di RST dell'UE. L'imminente invito riguarda due distinte attività:

- raccolta di informazioni e produzione di banche dati (principalmente a Bruxelles);
- servizi e assistenza agli utenti (principalmente a Lussemburgo).

Attualmente, la dotazione di bilancio globale per CORDIS è di 7,5 milioni di ECU e i contratti in corso riguardano il periodo sino a novembre 1998. I contratti proposti verranno siglati per un periodo di due anni, con possibilità di rinnovo sino a quattro anni.

Informazioni correlate