Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Risposta tecnologica giapponese ai problemi ambientali globali

L'Istituto di studi di prospettiva tecnologica (IPTS), parte del Centro di ricerca congiunta della Commissione, ha pubblicato la seconda edizione di uno studio su "La risposta tecnologica giapponese ai problemi ambientali globali".

La prima edizione rappresentava i risultati ...
L'Istituto di studi di prospettiva tecnologica (IPTS), parte del Centro di ricerca congiunta della Commissione, ha pubblicato la seconda edizione di uno studio su "La risposta tecnologica giapponese ai problemi ambientali globali".

La prima edizione rappresentava i risultati di una missione di studio condotta in Giappone nel 1991, e faceva parte dei preparativi della Commissione in vista della Conferenza di Rio del 1992. La seconda edizione prende in considerazione il rapido progresso compiuto nel settore negli ultimi cinque anni e viene pubblicata in vista della conferenza di Kyoto alla quale interverranno le Parti presenti alla Convenzione sul Cambiamento di clima, che si svolgerà nel dicembre del 1997. Una seconda missione di studio condotta in Giappone verso la fine del 1996 costituirà la base del rapporto.

Il documento analizza la strategia nazionale giapponese in materia di problemi ambientali ed esamina il successo riportato dal Giappone nella riduzione dell'inquinamento da SOx degli anni '70. Vengono illustrate in particolar modo le strategie giapponesi di riduzione delle emissioni di CO2, nonché i programmi scientifici e tecnologici stanziati dal Governo. L'autore conclude che il Giappone intende essere alla guida della risposta tecnologica ai problemi ambientali globali, e prevede che questa posizione diventerà più chiara alla conferenza di Kyoto.


Fonte: Commissione europea, DG XIII

Informazioni correlate