Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

SIML - Dimostrazione delle migliori pratiche nella traduzione e nell'interpretazione

La Commissione europea, DG XIII, ha pubblicato un invito a presentare proposte per progetti volti a dimostrare la migliore pratica nella traduzione e nell'interpretazione. Il bando è pubblicato nell'ambito del programma per la promozione della diversità linguistica della Comunità nella società dell'informazione (SIML).

Il fine dell'iniziativa è di sensibilizzare i fornitori di servizi di traduzione e interpretazione sui modi adatti per migliorare il loro rendimento tramite un'azione paneuropea volta a identificare e documentare le migliori pratiche per la traduzione e l'interpretazione, compresi l'uso efficace della tecnologia e l'ottimizzazione dei processi di produzione e delle pratiche di gestione. I risultati dell'azione saranno pubblicati e diffusi in tutta la Comunità per aiutare le imprese e le amministrazioni interessate ad applicare pratiche di alta qualità, redditizie e standardizzate, potenziando così l'industria della traduzione e dell'interpretazione e fornendo servizi migliori ai clienti.

I progetti dovrebbero dimostrare l'applicazione dell'innovazione nella traduzione e nell'interpretazione nel senso più ampio, includendo la localizzazione dei contenuti multimediali e del software. I criteri generali di selezione riguardano il carattere innovativo della strategia, l'efficacia dei risultati e la disponibilità a condividere le esperienze con altri fornitori di servizi linguistici.

I progetti selezionati sulla base del presente invito, saranno realizzati come progetti a costi ripartiti. Il contributo comunitario dipenderà dalla dimensione e dalla portata del progetto, ma in genere non supererà il 33% del costo complessivo del progetto.

Informazioni correlate

Programmi