Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Osservazione della terra per le assicurazioni

Il programma Centro per l'osservazione della terra (COT) della Commissione europea, in collaborazione con la società Logica con sede nel Regno Unito, ha pubblicato una relazione dal titolo "Earth Observation for Insurance". La relazione spiega come gli assicuratori possano ges...
Il programma Centro per l'osservazione della terra (COT) della Commissione europea, in collaborazione con la società Logica con sede nel Regno Unito, ha pubblicato una relazione dal titolo "Earth Observation for Insurance". La relazione spiega come gli assicuratori possano gestire in modo migliore l'esposizione ai rischi di disastri naturali quali uragani, terremoti ed inondazioni ricorrendo ai dati raccolti dai satelliti per l'osservazione terrestre.

Basata su uno studio commissionato dal COT, la relazione dimostra come i dati dell'osservazione terrestre possano aiutare le compagnie di assicurazione a calcolare i premi e a valutare le richieste di indennizzo relative a danni causati da disastri naturali. In particolare, la relazione esamina come l'osservazione della terra possa aiutare le compagnie di assicurazione a controllare, prevedere e valutare l'effetto che inondazioni, tempeste di vento, fuoco, terremoti, eruzioni vulcaniche, frane e cedimenti nonché inquinamento possono avere sui livelli di premio e di richieste di risarcimento.

Due sono le categorie di dati satellitari illustrate:

- dati archiviati: insieme ai modelli, i dati archiviati possono assistere nei compiti di previsione e di valutazione dei rischi. I dati archiviati forniscono anche la prova obiettiva per la convalida delle richieste di risarcimento;

- dati in tempo reale: durante una catastrofe, la divulgazione rapida dei dati in tempo reale aiuta nel controllo delle perdite e nella pianificazione logistica per una risposta immediata da parte dei periti assicurativi.


Fonte: Logica plc., Regno Unito

Informazioni correlate

Programmi

Argomenti

Sicurezza