Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Strategia globale per la ricerca atmosferica interdisciplinare europea

Recentemente la DG XII della Commissione europea ha pubblicato il n. 61 della collana di relazioni di ricerca sull'inquinamento atmosferico (Air Pollution Research Report) intitolato "Una strategia globale per la ricerca atmosferica interdisciplinare europea - AIRES".

Il docu...
Recentemente la DG XII della Commissione europea ha pubblicato il n. 61 della collana di relazioni di ricerca sull'inquinamento atmosferico (Air Pollution Research Report) intitolato "Una strategia globale per la ricerca atmosferica interdisciplinare europea - AIRES".

Il documento descrive una proposta di strategia globale per risolvere questioni ancora irrisolte nella ricerca sull'atmosfera in Europa, basandosi sui contributi di due gruppi consultivi: Chimica atmosferica e Ozono stratosferico. Tali gruppi sono stati istituiti dalla Commissione per fornire l'input ai programmi di ricerca dell'UE nel settore ambientale. La strategia si fonda sull'analisi dei legami tra le problematiche ambientali e le relative conseguenze sociali ed economiche. Le problematiche individuate comprendono qualità dell'aria, deposizione, cambiamento climatico, ozono stratosferico e radiazione UV, tutti problemi da trattare a differenti livelli di priorità, dall'ambito locale a quello globale.

Quale parte del processo di individuazione delle priorità scientifiche, saranno trattate metodicamente le questioni associate all'emissione di particelle e di gas in tracce. La ricerca offrirà lo spunto per la valutazione dell'impatto delle attività umane sull'ambiente terrestre e dei rischi posti dal cambiamento indotto. Poiché le problematiche sono molte e di vario genere, le attività di ricerca devono essere sviluppate attraverso un approccio coordinato al fine di affrontare tutti i problemi contemporaneamente: da qui l'esigenza di una strategia globale.


Fonte: Commissione europea

Informazioni correlate

Programmi