Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

"Euroabstracts" - edizione dicembre 1997

La Commissione europea, DG XIII ha appena pubblicato "Euroabstracts" del dicembre 1997 (volume 35, n° 6). Si tratta di una delle serie di pubblicazioni sovvenzionate dal programma INNOVATION, volta a fornire informazioni sulle pubblicazioni scientifiche recenti basate sui prog...
La Commissione europea, DG XIII ha appena pubblicato "Euroabstracts" del dicembre 1997 (volume 35, n° 6). Si tratta di una delle serie di pubblicazioni sovvenzionate dal programma INNOVATION, volta a fornire informazioni sulle pubblicazioni scientifiche recenti basate sui programmi di ricerca comunitari.

Come di consueto la sezione I riporta diverse pubblicazioni importanti che presentano un interesse scientifico più generale, segnatamente riguardanti aspetti politici. Si esaminano pubblicazioni relative a ricerche negli Stati Uniti, in Russia ed in Corea, nonché in diversi paesi europei. Nel capitolo d'informazione comunitaria sono trattate pubblicazioni riguardanti diversi programmi UE. Inoltre vengono affrontati temi quale l'innovazione, l'energia e la società dell'informazione.

Il capitolo di approfondimento di questo numero ha per oggetto il sistema europeo di sorveglianza dell'innovazione (EIMS) - trattato nell'edizione n° 14 del CORDIS Focus Supplement - e la posizione delle biblioteche pubbliche nella società dell'informazione. Anche talune pubblicazioni relative alla ricerca nei campi ambientale ed agricolo sono messe in rilievo. Infine, il capitolo "Webwatch" affronta certi cambiamenti recenti del sito web CORDIS.

La sezione II contiene quasi 500 sintesi di pubblicazioni recenti nei campi seguenti: chimica; scienze della terra; ingegneria e tecnologia; produzione energetica, conversione e conservazione; scienze della vita; materiali; matematica, computer, telecomunicazioni; ingegneria e scienze nucleari; fisica.

Questo numero di "Euroabstracts" è l'ultimo nel formato attuale. Nell'aprile 1998 il prossimo numero cambierà design e sarà gratuito. Gli attuali abbonati continueranno a ricevere "Euroabstracts".


Fonte: Commissione europea, DG XIII

Informazioni correlate