Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Tutela della vita privata nel settore delle telecomunicazioni

Nel mese di dicembre 1997, il Parlamento europeo ed il Consiglio dell'Unione europea hanno adottato una direttiva relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle telecomunicazioni. Il testo della direttiva è stato ora pubblicato su...
Nel mese di dicembre 1997, il Parlamento europeo ed il Consiglio dell'Unione europea hanno adottato una direttiva relativa al trattamento dei dati personali e alla tutela della vita privata nel settore delle telecomunicazioni. Il testo della direttiva è stato ora pubblicato sulla Gazzetta ufficiale delle Comunità europee.

La direttiva prevede l'armonizzazione delle disposizioni degli Stati membri atte a garantire un livello equivalente di tutela dei diritti e delle libertà fondamentali ed, in particolare, il diritto alla vita privata, con riguardo al trattamento dei dati personali nel settore delle telecomunicazioni, nonché a garantire la libera circolazione di tali dati, delle apparecchiature e dei servizi di telecomunicazione all'interno della Comunità.

La direttiva copre disposizioni relative alla riservatezza delle comunicazioni (intercettazioni telefoniche e altre attività di controllo), ai dati sul traffico e sulla fatturazione, alle strutture per l'identificazione della linea chiamante e collegata, al trasferimento automatico della chiamata e agli elenchi degli abbonati. L'attuazione completa delle disposizioni della direttiva deve essere garantita dagli Stati membri entro e non oltre il 24 ottobre 1998.


Fonte: Gazzetta ufficiale delle Comunità europee