Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Cooperazione transatlantica in materia di certificazione delle calibrazioni

Lo specifico programma di RST della Commissione europea nel settore della normazione, delle misure e delle prove (SMT) sosterrà un'azione concertata tesa a realizzare la reciproca accettazione delle certificazioni di calibrazione emanate dagli Istituti metrologici nazionali (N...
Lo specifico programma di RST della Commissione europea nel settore della normazione, delle misure e delle prove (SMT) sosterrà un'azione concertata tesa a realizzare la reciproca accettazione delle certificazioni di calibrazione emanate dagli Istituti metrologici nazionali (NMI) dell'UE, rappresentati da EUROMET, e degli Stati Uniti d'America, rappresentati dal NIST (National Institute of Standards and Technology).

Si auspica che il progetto assicurerà le basi tecniche metrologiche necessarie per sostenere l'accordo transatlantico sul reciproco riconoscimento, siglato di recente. Se il NIST rimovesse i requisiti di calibrazione per i laboratori europei le cui misurazioni sono già conformi agli standard di un NMI europeo, l'industria europea ne ricaverebbe enormi vantaggi. Parimenti, gli esportatori americani non si troverebbero più di fronte l'attuale confusione causata dai differenti requisiti di calibrazione presenti nei vari Stati membri.


Fonte: Commissione europea, DG XII

Informazioni correlate

Programmi

Paesi

  • Stati Uniti