Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

"Euroabstracts" - la guida della Commissione alle pubblicazioni comunitarie in materia di R&S - in veste nuova

"Euroabstracts" - la rassegna bimensile delle pubblicazioni comunitarie in materia di R&S edita dalla Commissione - sarà rilanciata in nuova veste nell'aprile 1998. "Euroabstracts", che fa parte di una serie di pubblicazioni sovvenzionate dal programma INNOVATION, è uscita reg...
"Euroabstracts" - la rassegna bimensile delle pubblicazioni comunitarie in materia di R&S edita dalla Commissione - sarà rilanciata in nuova veste nell'aprile 1998. "Euroabstracts", che fa parte di una serie di pubblicazioni sovvenzionate dal programma INNOVATION, è uscita regolarmente per oltre 30 anni ed è stata quindi una delle pubblicazioni più longeve della Commissione europea.

Inizialmente concepita come supporto bibliografico delle pubblicazioni della ricerca UE, nel corso degli anni ha subito delle trasformazioni, pur rimanendo un prodotto informativo basato sulle pubblicazioni. Due anni orsono è stato dato il via ad un periodico a colori per integrare la tradizionale sezione delle sintesi.

Nell'aprile 1998 la sezione periodico sarà rilanciata in nuova veste: nuova concezione, nuova struttura, nuova impaginazione. In futuro gli interessati avranno la possibilità di riceverla gratuitamente. Si cesserà invece la pubblicazione della sezione delle sintesi, invece, che contiene sintesi ricavate dalla base di dati delle pubblicazioni RST CORDIS. Le informazioni contenute in tale sezione sono facilmente accessibili in forma elettronica via la base di dati delle pubblicazioni RST CORDIS, oggi disponibile sul World Wide Web. Non soltanto si possono ottenere in tal modo le sintesi in sé, ma è possibile effettuare i collegamenti con i rispettivi programmi e progetti comunitari.

Il primo numero di "Euroabstracts" nella nuova veste conterrà una panoramica della politica RST del Regno Unito ed articoli riguardanti le recenti uscite di libri, periodici, CD-ROM e siti Web nei settori seguenti: energia, ambiente e sviluppo sostenibile, tecnologie di informazione e comunicazione, innovazione, tecnologie e scienze della vita, trasporti e produzione.


Fonte: Commissione europea, DG XIII

Informazioni correlate