Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

INNOVATION - Finanziamento accordato a 44 progetti nella convalida delle tecnologie e del trasferimento tecnologico

A conclusione delle procedure di valutazione, la Commissione europea ha approvato il finanziamento di 44 progetti nella convalida delle tecnologie e del trasferimento tecnologico, selezionati in seguito all'invito a presentare proposte lanciato nel giugno 1997 (GU N. C 183 del...
A conclusione delle procedure di valutazione, la Commissione europea ha approvato il finanziamento di 44 progetti nella convalida delle tecnologie e del trasferimento tecnologico, selezionati in seguito all'invito a presentare proposte lanciato nel giugno 1997 (GU N. C 183 del 17.6.1997, p. 30).

Nonostante una dotazione limitata, il terzo invito della Commissione a presentare proposte per progetti nella convalida delle tecnologie e del trasferimento tecnologico nell'ambito dello specifico programma per la diffusione e l'ottimizzazione dei risultati nel settore della ricerca (INNOVATION) - l'ultimo in seno al Quarto programma quadro - ha visto una massiccia risposta, sono infatti state ricevute 245 candidature entro il termine ultimo del 6 ottobre 1997. Le valutazioni condotte nel corso del mese di novembre 1997 da un gruppo di esperti indipendenti hanno portato ad una breve lista di 44 progetti di cui si raccomanda il sostegno finanziario, con un elenco di riserva aggiuntivo qualora i vincoli di bilancio lo consentano.

Il bando riguardava un ampio ventaglio di aree tecnologiche e di campi industriali compresi: la biochimica, le tecnologie laser, il settore tessile, la medicina, la microelettronica. I partecipanti erano in rappresentanza di diverse organizzazioni, comprese aziende grandi e medie (695 partecipanti), centri di ricerca (176) e università (128). Negli inviti precedenti, relativi a questo tipo di progetto, il settore aziendale, in particolare PMI, era fortemente rappresentato nelle proposte accettate (circa il 60%).

In conformità alla struttura del programma INNOVATION, le proposte selezionate entreranno in una prima fase breve (cinque mesi) detta "di definizione" al fine di elaborare un piano di lavoro chiaro, un piano di finanziamento e svolgere uno studio approfondito di fattibilità tecnico-economica. I progetti che supereranno l'ulteriore esame, passeranno alla fase principale di "attuazione".


Fonte: Commissione europea, DG XIII

Informazioni correlate

Programmi