Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

La verifica tecnica ACTS: una valutazione annuale del tutto trasparente e indipendente

Nella settimana dal 26 al 30 gennaio 1998, il programma nel settore delle tecnologie e dei servizi di telecomunicazione avanzati (ACTS) ha condotto la propria sessione di verifica tecnica per il 1998. I relatori nominati da ciascun gruppo di esperti indipendenti hanno partecip...
Nella settimana dal 26 al 30 gennaio 1998, il programma nel settore delle tecnologie e dei servizi di telecomunicazione avanzati (ACTS) ha condotto la propria sessione di verifica tecnica per il 1998. I relatori nominati da ciascun gruppo di esperti indipendenti hanno partecipato alla riunione del comitato di gestione ACTS, svoltasi il 12 febbraio 1998, per presentare di persona le proprie conclusioni.

Dei 148 progetti ACTS esaminati:

- 55 progetti sono stati giudicati in perfetto stato e ad essi è stato raccomandato di "proseguire" l'attività in modo sostanzialmente invariato;

- altri 84 progetti hanno ricevuto il sostegno per il proseguimento dell'attività, ma con la raccomandazione di "modificare" i propri piani tecnici. Le motivazioni di tali modifiche sono state sia positive che negative e hanno compreso casi in cui la richiesta di modifica proveniva dal progetto stesso (la più frequente una proroga nei tempi di esecuzione) e con la quale i revisori erano d'accordo. L'impegno contrattuale per la fase successiva di tali progetti sarà ora negoziata dalla Commissione in base alle raccomandazioni dei revisori e alla successiva opinione del comitato di gestione.

- Soltanto nove progetti non sono riusciti a fornire una prova sufficiente del proprio contributo agli obiettivi del programma e hanno ricevuto un pesante ammonimento. In questi casi viene data ai progetti la possibilità di scegliere fra la cessazione volontaria dell'attività o l'avvio di una verifica approfondita nel corso della quale verranno valutate, molto dettagliatamente, i punti di forza e le debolezze del programma. Qualora necessaria, potrà essere avviata anche una verifica finanziaria, in conformità ai criteri contrattuali correnti.

Le procedure per una verifica annuale, e comprensibile per il pubblico, dei progetti di RST sono state ben definite sin dal 1988 e dai primi passi del programma RACE. La trasparenza dell'attività viene garantita mediante criteri di valutazione pubblicati, l'esecuzione della valutazione da parte di esperti indipendenti e la comunicazione dei risultati direttamente agli Stati membri.


Fonte: Commissione europea, DG XIII

Informazioni correlate

Programmi

Argomenti

Valutazione