Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Studi tematici in materia di creazione di modelli per raccolti agrometeorologici

L'istituto delle applicazioni spaziali presso il Centro comune di ricerca (CCR) della Commissione europea, ha pubblicato un invito a presentare proposte relative alla fornitura di expertise agrometeorologici al progetto MARS.

Il progetto MARS è stato istituito allo scopo di fornire alla Commissione europea (DG VI - agricoltura) informazioni obiettive, omogenee e pertinenti sulla produzione agricola negli Stati membri dell'Unione. Per raggiungere tale obiettivo, le informazioni sulla quantità dei prodotti coltivati sono ottenute mediante la creazione di modelli agrometeorologici, simulando la crescita dei raccolti nel corso delle stagioni agricole. Il sistema di controllo della crescita dei raccolti (CGMS) applicato da CCR/Mars tiene conto delle condizioni climatiche, delle caratteristiche del terreno e dei parametri relativi ai raccolti.

Il presente bando di gara riguarda la stesura di studi tematici sulla creazione di modelli agrometeorologici in materia di raccolta al fine di migliorare l'attuale sistema. La consulenza e l'assistenza da prestare comprendono tre tipi di incarichi:

- svolgimento degli studi tematici;
- sviluppo, applicazione e valutazione di nuove configurazioni (che verranno specificate nel corso degli studi tematici) per i sistema di controllo della crescita dei raccolti (CGMS);
- correzione di precedenti applicazioni oramai superate.

Gli argomenti da affrontare negli studi tematici potrebbero essere i seguenti:

- tema 1: calibratura dei parametri relativi ai raccolti a livello regionale;
- tema 2: miglioramento dei parametri relativi al terreno mediante l'applicazione delle regole di trasferimento aggiornate in materia di pedologia;
- tema 3: integrazione delle informazioni relative all'utilizzo del suolo per definire la serie di unità di simulazione;
- tema 4: creazione di modelli sul rischio di calamità naturali per le coltivazioni (gelo, siccità, saturazione acquosa del terreno, inondazioni);
- tema 5: creazione di modelli sulle condizioni meteorologiche per la valutazione degli effetti provocati da malattie e parassiti sui raccolti;
- tema 6: creazione di modelli di condizioni climatiche per valutare la qualità dei prodotti.

Durante l'esecuzione del contratto, i temi potranno essere ampliati da argomenti ad hoc, definiti dal CCR. Si prevede di stipulare un contratto quadro della durata di due anni, a decorrere dalla metà del 1998 alla metà del 2000, sulla base di fasi annuali (a seconda della disponibilità di bilancio, della continuazione del programma di lavoro e dell'approvazione del lavoro svolto).

Argomenti

Agricoltura