Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Sovvenzione della Commissione per i progetti ambientali LIFE

La Commissione europea ha pubblicato una serie di decisioni relative all'assegnazione di un contributo finanziario comunitario per progetti dimostrativi nell'ambito dello strumento finanziario LIFE per l'ambiente. Tali progetti sono stati selezionati a seguito del bando di gar...
La Commissione europea ha pubblicato una serie di decisioni relative all'assegnazione di un contributo finanziario comunitario per progetti dimostrativi nell'ambito dello strumento finanziario LIFE per l'ambiente. Tali progetti sono stati selezionati a seguito del bando di gara LIFE, pubblicato nel novembre 1996 (GU n. S 222 del 15.11.1996, p. 27). La Commissione ha approvato un finanziamento ammontante a 90,2 milioni di ECU a 188 progetti per la tutela dell'ambiente, 16 dei quali saranno realizzati in Paesi terzi.

I progetti selezionati nel settore LIFE-Ambiente sono suddivisi in tre aree prioritarie, compresi il settore industriale (52 progetti), autorità locali (54 progetti) e azioni preparatorie (6 progetti) per sostenere la legislazione e la politica europee. Nel settore industriale un esempio di un progetto selezionato coinvolge uno stabilimento dimostrativo per il riciclaggio di acque reflue poco contaminate dall'industria agroalimentare in Germania.

Nel settore delle autorità locali, un esempio coinvolge lo sviluppo di indicatori locali per controllare la sostenibilità urbana in Inghilterra. Tre delle sei azioni preparatorie sono collegate allo sviluppo di politiche idriche dell'Unione e comprendono uno studio da applicare al bacino fluviale della Mosa, al fine di compilare un indice biotico dell'integrità ittica per valutare la qualità ecologica degli ecosistemi lotici.

Nel settore LIFE-Natura sono stati selezionati complessivamente 60 progetti idonei al finanziamento. Esempi di essi comprendono la conservazione del canis lupus nel suo habitat nella Grecia centrale e la tutela degli abitanti dei pascoli di numerose specie prioritarie in Belgio.

Le azioni da finanziare al di fuori della Comunità comprendono lo sviluppo di reti di cicli nelle città di Cipro, il recupero di fiumi nella pianura costiere in Israele e lo sviluppo di traffico sostenibile a Kaliningrad, Russia.


Fonte: Gazzetta ufficiale delle Comunità europee

Informazioni correlate