Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Esperti per il programma ESPRIT

La Commissione europea, DG III, ha pubblicato un invito a presentare proposte per esperti al sostegno delle attività del programma di ricerca ESPRIT nel settore delle tecnologie dell'informazione.

La richiesta riguarda esperti per i seguenti 5 lotti:

- lotto 1: un esperto per il supporto nell'ambito di un insieme di progetti di commercio elettronico, in particolare per quanto riguarda gli aspetti tecnici quali gli elementi di base dei pagamenti elettronici, la gestione dei diritti d'autore, la realizzazione delle transazioni, il commercio elettronico intelligente e sicuro;

- lotto 2: un esperto per il supporto nell'ambito di un insieme di sviluppi globali del mercato nel settore del commercio elettronico, in particolare per quanto riguarda l'impatto sull'organizzazione commerciale ed il settore industriale, nonché la dimensione tecno-giuridica del commercio elettronico;

- lotto 3: un esperto in grado di fornire assistenza nell'ambito della comunicazione e della diffusione dei risultati dei progetti di commercio elettronico e dell'organizzazione di processi d'impresa, con particolare riguardo alle PMI.

- lotto 4: un esperto in grado di fornire assistenza tecnica alle azioni TI (Esprit) nell'ambito della progettazione di sistemi elettronici (ESD) e del migliore utilizzo delle applicazioni avanzate;

- lotto 5: un esperto in grado di fornire assistenza tecnica per le azioni TI (Esprit) a favore degli utenti iniziali (Fuse) in particolare le PMI nel processo di adozione di tecnologie avanzate nel campo della microelettronica e dei microsistemi.

I lotti 1, 2 e 3 sono lanciati dall'unità F/6 - processo d'impresa, sistemi multimediali e applicazione dei microprocessori, mentre i lotti 4 e 5 sono lanciati dall'unità F/3 - componenti e sottosistemi, microsistemi e periferici.

Il lavoro dovrà essere eseguito a Bruxelles negli uffici della Commissione. I contratti avranno durata di un anno e 220 giorni, con possibilità di proroga di due volte ciascuna per un anno, per ciascuno dei 5 esperti.

Informazioni correlate

Programmi