Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Secondo invito congiunto relativo alla ricerca in materia di encefalopatie spongiformi trasmissibili (EST)

La Commissione europea ha pubblicato il secondo invito congiunto nell'ambito dei programmi FAIR, BIOMED e BIOTECH relativo alla ricerca in materia di encefalopatie spongiformi trasmissibili.

La Commissione invita a presentare proposte di attività di ricerca nelle seguenti aree dei suddetti programmi, come definito nei rispettivi programmi di lavoro:

- Agricoltura e pesca (FAIR):
. settore 3: scienze generiche e tecnologie avanzate per gli alimenti destinati al consumo umano;
. settore 4.4.2: salute animale;
. settore 5.3.2: condizioni sanitarie delle specie allevate in acquicoltura;
. settore 6: obiettivi conseguiti in concertazione;

- biotecnologia (BIOTECH):
. settore 4: comunicazione cellulare nelle scienze neurologiche;

- biomedicina e sanità (BIOMED):
. settore 3: ricerca sul cervello;
. settore 4: ricerca sulle malattie a maggiore impatto socioeconomico: dalla ricerca di base alla pratica clinica.

L'invito alla presentazione di proposte contiene un elenco dettagliato degli argomenti di ricerca da affrontare.

Sono previste sovvenzioni per facilitare la partecipazione di organismi dei paesi dell'Europa centrale ed orientale, dei paesi dell'ex Unione Sovietica e, per il solo BIOMED, dei paesi in via di sviluppo.

I candidati devono indicare chiaramente l'origine dei campioni infetti da EST di cui intendono servirsi, le quantità e l'uso che intendono fare di tali campioni. Le proposte devono inoltre rispettare tutte le disposizioni nazionali in materia di etica e sicurezza nonché gli orientamenti esistenti in materia di etica a livello internazionale ed europeo.

Informazioni correlate