Skip to main content

CARING FOR THE ELDERLY IN THE INFORMATION SOCIETY ERA

Article Category

Article available in the folowing languages:

Assistenza tecnologica per gli anziani

Di pari passo al rapido sviluppo che caratterizza la società moderna, è cresciuto il senso di alienazione: la sensazione che la società sia troppo complessa e frenetica per riconoscerne tutte le sfaccettature. La tecnologia ha compiuto progressi talmente grandi che il suo impatto subisce modificazioni in tempi rapidissimi, ancor prima che possiamo prendere coscienza della sua evoluzione, lasciandoci con la sensazione che il mondo non sia più quello di una volta.

Salute

La categoria più esposta ai frenetici cambiamenti della società odierna è quella degli anziani, i quali possono ritrovarsi isolati o emarginati proprio negli anni della terza età. Per frenare questo fenomeno tutt'altro che edificante e raccogliere la sfida volta a rinvigorire e a reintrodurre nella società gli anziani, conferendo loro un senso di appartenenza e di auto stima, è nato il programma RISE, finanziato dall'Unione europea. RISE è un'iniziativa telematica nel campo dell'informatica, il cui obiettivo è mettere a disposizione degli anziani sia adeguate strutture mediche e di assistenza, sia gli strumenti necessari per combattere il senso di isolamento e di abbandono. RISE integra le moderne tecnologie mediche con una rete di professionisti del settore sanitario, medici e operatori di assistenza a domicilio, la cui funzione non è soltanto quella di rispondere alle esigenze mediche di queste persone, ma anche di rompere il loro senso di isolamento, migliorando, così, la loro qualità di vita. Questo programma di sensibilizzazione offre numerosi vantaggi, fra cui: la fornitura di assistenza sanitaria a domicilio con standard operativi quasi ospedalieri e a costi ridotti (fattore non trascurabile, dal momento che la maggior parte delle persone anziane non possono permettersi di ricorrere al servizio sanitario convenzionale); tempi di ricovero ridotti; maggiore attenzione da parte del servizio sanitario verso soggetti anziani o disabili residenti in aree isolate e l'introduzione di un servizio a valore aggiunto più completo all'interno degli istituti orientati all'assistenza sanitaria, come le case di riposo, i servizi sociali, gli ospedali e gli istituti di cura. In conclusione, è bello sapere che in un mondo perennemente di corsa, c'è qualcuno che si assicura che nessuno venga lasciato indietro.

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione