Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

  • Commissione europea
  • CORDIS
  • Pubblicazioni
  • Sperimentazione industriale dell'effetto di elementi segreganti al bordo del grano (Sn, Sb) sul miglioramento delle proprietà magnetiche in acciai a grano non ovientato

Riassunto

In un progetto di ricerca precedente era stato dimostrato, su scala di laboratorio, che è possibile migliorare la permeabilità e le perdite magnetiche di una lega Fe-1% Si a grano non orientato, tramite un miglioramento della tessitura cristallina, a condizione che : a) La composizione della lega venga modificata con microaggiunte di Sn e Sb. b) Il nastro a caldo sia riscaldato alla temperatura di almeno 950 C per 4 min allo scopo di favorire la segregazione di tali elementi prima della laminazione a freddo. L'obiettivo principale del presente progetto di ricerca è di verificare su scala industriale le caracteristiche magnetiche in nastri con la composizione chimica e ciclo di fabbricazione uguali a quelli descritti alla conclusione della sperimentazione in laboratorio. Un 2 obiettivo è la verifica della possibilità di sostituire la ricottura del nastro a caldo, che comporta un aggravio di costo rispetto al ciclo di fabbricazione del prodotto convenzionale, con un avvolgimento del laminato a caldo ad elevata temperatura. Infine era previsto che venisse condotta un'accurata indagine sulla dipendenza delle caratteristiche magnetiche dalla micro-struttura, anche con misure non convenzionali quali le perdite rotazionali.

Informazioni supplementari

Autori: BARISONI M, Centro Sviluppo Materiali, S.p.A., Roma (IT)
Riferimenti bibliografici: EUR 12206 IT (1989) 51 pp., MF, ECU 4, blow-up copy ECU 7.50
Disponibilità: (2)