Skip to main content

From CERamic RESidues to the economic and social context of early pottery use in North Eastern North America

Article Category

Article available in the folowing languages:

Prime ceramiche usate per la raccolta stagionale

Antichi resti di ceramiche provenienti dal Nord America nord orientale sono la prova che i recipienti venivano usati per grandi adunate. Le prove scientifiche raccolte dai loro residui organici confermano le conclusioni.

Cambiamento climatico e Ambiente

Si era sempre pensato che i recipienti ceramici fossero associati all'inizio dell'agricoltura e della vita stanziale. Le nuove scoperte effettuate in base ai dati archeologici e molecolari raccolti nel Nord America nord orientale su antiche ceramiche hanno fugato questa idea. Scienziati al lavoro sul progetto CERES hanno esaminato i resti ceramici nel contesto economico e sociale dell'antico uso della ceramica nell'area per valutare nuove informazioni. Essi hanno preso in considerazione le ragioni per cui le gente stava usando le ceramiche e hanno confrontato le interpretazioni riguardanti l'uso delle ceramiche in varie regioni. I depositi organici e i residui di gas assorbiti nei cocci del recipiente ceramico sottoposti a studio sono stati analizzati specificamente per rispondere a domande riguardanti l'utilizzo delle ceramiche. Sono stati analizzati sessantacinque frammenti su 400 idonei ad essere esaminati. I campioni di ceramica trovati vicino alla costa avevano chiaramente un senso poiché corroboravano la teoria dei contenitori usati per trasportare pesce e frutti di mare. I cocci trovati nell'entroterra hanno avuto bisogno di vari tipi di analisi e hanno mostrato residui di siti sia costieri che interni di origine marina o di acqua dolce. Sorprendentemente, i cocci dell'entroterra non hanno mostrato prove della flora e fauna vicine. Sulla base di queste informazioni archeologiche e delle nuove prove molecolari, sembra che alcuni siti delle ceramiche antiche fossero importanti punti focali per grandi adunate stagionali. Significativamente, la popolarità dei recipienti in ceramica ha funzionato per necessità, per la raccolta di specie stagionali marine e di acqua dolce. Eventi come la stagione della deposizione delle uova spingevano ad adunate sociali di numerosi gruppi di gente per raccogliere in cooperazione la vita marina. Questo progetto ha migliorato la comprensione della preistoria del Nord America, spingendosi ben al di là di qualsiasi ricerca guidata da americani condotta finora. CERES ha aumentato la visibilità dei ricercatori europei e ha supportato la formazione di studenti, che incoraggia inoltre le collaborazioni tra ricercatori europei e nordamericani. Sono stati compiuti passi importanti nelle più grandi questioni antropologiche relative a cultura e manufatti oltre che nei metodi principali di analisi dei residui organici. Questi sono trasferibili a numerosi attuali progetti ambientali, come quelli che valutano la contaminazione del terreno o l'impatto delle pratiche agricole sulla fertilità del suolo.

Parole chiave

Ceramiche, raccolto stagionale, resti ceramiche, residui organici, recipiente ceramico, uso ceramica

Scopri altri articoli nello stesso settore di applicazione