Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Nano collaborazione UE-Cina

Un team composto da membri europei e cinesi ha studiato le nanotecnologie. Con oltre 30 mesi-persona di visite di scambio, il team ha studiato le nuove tecnologie di nanomanipolazione, assemblaggio e produzione, le pinzette ottiche interferometriche, la manipolazione di nanoparticelle e il potenziale dei modelli di interferenza laser.
Nano collaborazione UE-Cina
Spesso, gli istituti di ricerca europei desiderano sviluppare relazioni con le rispettive controparti cinesi in aree tecnologiche chiave. Una di queste è rappresentata dalle nanotecnologie.

L’obiettivo del progetto ECNANOMAN (“European and Chinese platform for nano handling, assembly and manufacturing”), finanziato dall’UE, era quello di stabilire rapporti di ricerca a lungo termine nel settore nanotech. Tali rapporti sono stati raggiunti attraverso una serie di visite di ricerca reciproche.

In particolare, l’impresa della durata di tre anni si è concentrata su tecnologie di nanomanipolazione, assemblaggio e produzione; potenzialmente, queste tecnologie hanno ampie applicazioni, tra cui la nanomedicina, l’ecologia, la nanoelettronica e la fotonica. Il progetto ECNANOMAN ha coinvolto quattro partner europei e cinque cinesi, tra la metà del 2011 e la metà del 2014.

Nell’ambito del progetto sono state organizzate visite di ricerca per un totale di 30 mesi-persona. Il team ha studiato le nuove tecnologie di nanomanipolazione, assemblaggio e produzione, le pinzette ottiche interferometriche, e ha sviluppato un sistema per la manipolazione di micro e nanoparticelle. Le ricerche hanno incluso il potenziale per l’utilizzo di modelli di interferenza laser multi-fascio in applicazioni di manipolazione. È stato inoltre progettato e testato un sistema ibrido di nanomanipolazione robotica. Infine, il team ha sviluppato un sistema di nano-imaging e manipolazione dual-tip.

Il lavoro del progetto ha prodotto sette pubblicazioni su riviste e quattro brevetti, ed è stato presentato nell’ambito di varie conferenze.

Il progetto ECNANOMAN ha contribuito a stabilire rapporti di ricerca con partner cinesi. L’impresa ha previsto numerose visite di ricerca, durante le quali sono state studiate applicazioni nanotech.

Informazioni correlate

Keywords

Nanotecnologie, pinzette ottiche interferometriche, nanoparticelle, interferenza laser, nanomanipolazione