Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

FEROP — Risultato in breve

Project ID: 606378
Finanziato nell'ambito di: FP7-SME
Paese: Francia
Dominio: Energia, Ambiente

Previsioni energetiche per abitazioni più rispettose dell’ambiente

Un consorzio finanziato dall’UE ha sviluppato un pannello tattile wireless senza batterie per lo schermo della domotica. Il sistema ha consentito ai proprietari di ridurre il consumo energetico prendendo in considerazione il comportamento degli utilizzatori finali.
Previsioni energetiche per abitazioni più rispettose dell’ambiente
Il progetto FEROP (Flat EnOcean room operating panels) è stato istituito per aiutare gli utenti a soddisfare gli obiettivi dell’UE relativi al consumo energetico. Questo risultato è stato raggiunto con l’aiuto di un sistema domotico che è in grado di controllare riscaldamento, aria condizionata, illuminazione, persiane e tende mediante uno schermo di visualizzazione.

I ricercatori hanno sviluppato un pannello tattile wireless senza batterie per la visualizzazione alimentato dalla raccolta di energia e dalla comunicazione radio EnOcean, che permette agli occupanti di interagire direttamente con l’edificio. Questo prodotto innovativo era destinato sia agli edifici vecchi, che necessitano di essere ammodernati, che a quelli nuovi che permettono l’impiego della tecnologia wireless.

In termini di risparmio delle risorse, i sensori e gli interruttori wireless autoalimentati che utilizzano lo standard wireless EnOcean erano ideali per applicazioni in edifici sostenibili. Essendo alimentati da movimento, luce o calore, non erano necessari cavi o batterie per ottenere informazioni come temperatura o presenza di acqua dal sensore.

Sensori e attuatori possono comunicare direttamente tra di loro e sono controllati mediante un gateway verso il cloud per applicazioni che richiedono telerilevamento e controllo attraverso un computer o uno smartphone. Agli utenti è stata fornita una visione esatta del loro consumo energetico in ciascuna stanza per comprendere l’impatto di ogni impostazione che possono scegliere per ciascun ambiente.

Il grosso vantaggio del sistema è che esso può effettuare previsioni del consumo energetico basate su valori limite per temperatura e qualità dell’aria interna, livelli di attenuazione della luce e consumo del passato. Ogni volta che un utente modifica un valore limite, il consumo di energia visualizzato per un giorno, una settimana, un mese o persino un anno aiuterà a incoraggiare un comportamento più “ecologico”.

FEROP è attualmente il dispositivo per il risparmio energetico più completo che utilizza una funzione di previsione del consumo di energia. Esso potrebbe far risparmiare all’Europa energia per un costo di 1,3 miliardi di euro all’anno, che corrispondono a 6 milioni di tonnellate di anidride carbonica.

Informazioni correlate

Keywords

Energia, wireless, FEROP, EnOcean, edifici sostenibili