Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP7

ACCOMIM — Risultato in breve

Project ID: 641476
Finanziato nell'ambito di: FP7-JTI
Paese: Spagna
Dominio: Ricerca di base, Industria, Energia, Trasporti, Tecnologie dell’informazione e della comunicazione

Una tecnologia avanzata trasferisce con successo un procedimento di stampaggio affermato per dare impulso all’industria aerospaziale

Lo stampaggio a iniezione dei metalli (MIM) è utilizzato in molti settori per ridurre i costi e il consumo di energia durante la fabbricazione di parti metalliche piccole e complesse, ma non nel settore aerospaziale. Un’iniziativa dell’UE ha applicato con successo la tecnologia MIM all’industria aeronautica.
Una tecnologia avanzata trasferisce con successo un procedimento di stampaggio affermato per dare impulso all’industria aerospaziale
Il procedimento MIM è ampiamente utilizzato in settori che impongono requisiti molto elevati in termini di costo e qualità. Questo metodo non è ben affermato nel settore aerospaziale, in particolare per gli attuatori nei sistemi di controllo del volo.

Il progetto ACCOMIM (Actuator components made by alternative metal injection moulding), finanziato dall’UE, mirava a implementare la tecnologia MIM nel settore aeronautico al fine di identificare nuovi settori di applicazione per la tecnologia e procedimenti avanzati di fabbricazione per l’industria.

Il lavoro ha avuto inizio con l’analisi dello stato dell’arte nei materiali che possono essere usati come materia prima per il MIM. Il team di ACCOMIM ha selezionato dei potenziali materiali per verificare i loro valori di resistenza per l’applicazione e la sostituzione dei tradizionali materiali metallici in barre usati nelle applicazioni aeronautiche.

I partner del progetto hanno studiato la fattibilità della sostituzione delle parti per il controllo del volo con altre fatte con il procedimento MIM. Essi hanno valutato i costi e la fabbricazione delle nuove parti MIM e li hanno confrontati con i metodi standard di fabbricazione delle parti, come ad esempio i procedimenti di fresatura e tornitura.

Per convalidare la tecnologia MIM per l’uso nell’industria aerospaziale, i ricercatori hanno scelto diverse parti e hanno fabbricato prototipi MIM per dimostrare la loro qualità per future applicazioni aeronautiche. Essi hanno valutato la resistenza e la qualità dei prototipi e dei campioni di prova usando il controllo di qualità e test visivi, dimensionali, metallografici, di corrosione e non distruttivi. Criteri di progettazione, standard dei materiali, controlli finali e schede tecniche di controllo per ciascun numero di riferimento sono stati adattati alle caratteristiche di questa nuova tecnologia al fine di produrre componenti dell’attuatore per l’industria aeronautica.

Sviluppando una nuova tecnologia di produzione per i componenti dell’attuatore dei sistemi di controllo del volo, ACCOMIM ha dimostrato con successo che gli attuatori possono essere fabbricati usando dei metodi MIM meno costosi e più sostenibili. Vale certamente la pena di dedicarsi ulteriormente alle possibilità della tecnologia MIM nel settore aeronautico.

Informazioni correlate

Keywords

Aerospaziale, stampaggio iniezione metalli, sistemi controllo volo, ACCOMIM, componenti attuatore