Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

H2020

BUStoB — Risultato in breve

Project ID: 649737
Finanziato nell'ambito di: H2020-EU.3.3.7.
Paese: Paesi Bassi
Dominio: Energia

Formazione in materia di efficienza energetica per i lavoratori dell’edilizia

Finanziato dall’UE, il progetto BUStoB persegue l’obiettivo di aiutare il settore edile ad acquisire le competenze necessarie per migliorare l'ecosostenibilità del parco immobiliare europeo.
Formazione in materia di efficienza energetica per i lavoratori dell’edilizia
Il progetto BUStoB (ossia BUILD UP Skills to Business), finanziato dall’UE, si propone di colmare tale divario di competenze nei Paesi Bassi. Il fine principale dell’iniziativa consiste nello sviluppo di numerosi moduli di formazione su un’ampia gamma di tematiche, tutte legate a pratiche ecosostenibili rivolte a chi partecipa ad attività di costruzione e installazione. «Il progetto ha assunto un ambito più ampio rispetto alla semplice ideazione di corsi di formazione», dichiara Peter Smulders, coordinatore del progetto. «Per favorire la creazione di un parco immobiliare sostenibile, i ricercatori hanno tentato anche di individuare nuove modalità per stimolare la domanda, al fine di massimizzare la partecipazione dei lavoratori alle iniziative di formazione.»

Oltre a ideare e promuovere i moduli di formazione, il progetto ha provveduto anche allo sviluppo di strumenti per la valutazione rapida delle competenze. «Le valutazioni ci hanno aiutato a sensibilizzare la forza lavoro sull’importanza di adottare pratiche di progettazione edilizia improntante sull'efficienza energetica, identificando i divari di competenze e promuovendo l’esigenza di formazione», spiega Smulders. «Tali strumenti consentono di mettere facilmente in evidenza la necessità di partecipare al percorso di formazione completo.»

E c’è anche un'applicazione dedicata

Nel complesso, il progetto ha sviluppato 76 brevi corsi in teledidattica su tematiche quali tecnologie nZEB, controllo qualità e competenze interdisciplinari, solo per citarne alcune. Molti di questi corsi sono accessibili da supporti digitali, come l’applicazione Build Up Skills Advisor. «Lo strumento di valutazione dell'applicazione «Learning from Building Errors» (imparare dagli errori di costruzione) è stato integrato in molti dei nostri moduli di formazione e i formatori possono servirsi del breve set di domande utilizzate nell’ambito di quest’ultimo per potenziare l’impatto dei moduli stessi», prosegue Smulders.

Inoltre, l’applicazione offre accesso gratuito e ininterrotto a tutti i moduli in teledidattica di BUStoB, fornendo anche riepiloghi di altre opportunità di formazione pertinenti al ruolo professionale ricoperto. «I nostri strumenti online per la divulgazione e la promozione delle iniziative di formazione si sono rivelati estremamente utili per progetti di questo tipo», aggiunge Smulders, sottolineando che l’applicazione è stata in buona parte finanziata da OTIB, partner del progetto. OTIB ha successivamente donato l’applicazione al consorzio, rendendola disponibile nell’ambito di altri progetti europei.

Dalla domanda all'azione

Grazie all’attenzione rivolta alle informazioni pratiche e ai partenariati locali, il progetto è riuscito a stimolare un aumento della domanda di formazione in materia di pratiche ecosostenibili. «Siamo molto orgogliosi delle alleanze forgiate durante il progetto, specie di quelle nate tra l’industria edile e il settore delle installazioni, gli istituti di formazione professionale e i governi locali e nazionali», dichiara Smulders. «Di conseguenza, le risorse di formazione create nell’ambito del progetto BUSTOB ricoprono oggi un ruolo centrale nel piano di sviluppo del capitale umano per l’Accordo nazionale sull’energia del nostro Paese.»

I ricercatori del progetto stanno ora finalizzando i moduli di formazione e definendone ulteriormente la disponibilità sull’applicazione Build Up Skills Advisor. Successivamente, provvederanno a tradurre i propri sforzi in azioni concrete cercando di convincere il settore edile della necessità di sviluppare competenze di costruzione ecosostenibili tramite i corsi di formazione BUStoB. «Ora che la conclusione del progetto si avvicina, l’ultimo scoglio consiste nell’indurre dipendenti e datori di lavoro a utilizzare la formazione», commenta Smulders. «Dopotutto, lanciare iniziative di sensibilizzazione e tradurle in azioni concrete sono due obiettivi molto diversi.»

Informazioni correlate

Keywords

BUStoB, efficienza energetica, energia rinnovabile, edilizia ecosostenibile, Unione europea, UE