Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

H2020

LARA — Risultato in breve

Project ID: 641460
Finanziato nell'ambito di: H2020-EU.2.1.6.
Paese: Cipro
Dominio: Tecnologie industriali, Economia digitale

Tecnologia mobile avanzata per la gestione delle forniture sotterranee

Un progetto finanziato dall'UE ha rivelato una tecnologia mobile facile da usare, in grado di assistere gli operai di cantiere nella visualizzazione e nella gestione di tubi, cavi e altre forniture sotterranee.
Tecnologia mobile avanzata per la gestione delle forniture sotterranee
Solo le società di servizi nel Regno Unito creano oltre 1,5 milioni di buche stradali ogni anno, causando spesso danni a beni di terzi. I danni possono essere sia costosi sia pericolosi, compromettendo al contempo seriamente la reputazione di un'azienda. I sistemi obsoleti e inefficienti portano a gran parte degli interventi difettosi che costano all'economia britannica circa 5,5 miliardi di euro all'anno.

Per tentare di risolvere questi problemi, un consorzio proveniente da sei paesi europei ha istituito l'iniziativa LARA. Il progetto ha sviluppato una tecnologia mobile innovativa per ridurre i costi imprevedibili delle opere di manutenzione che sono spesso pagati dai contribuenti. «La tecnologia mobile di LARA consente al personale di cantiere di visualizzare i dati geospaziali in modo protetto, invece di affidarsi ai vecchi sistemi e all'esperienza individuale per interpretare le mappe», spiega Konstantinos Smagas, vice coordinatore del progetto.

Scavi virtuali altamente precisi

Il sistema LARA è un dispositivo mobile portatile a basso costo che consente agli operai di cantiere di «vedere sottoterra». Il dispositivo riunisce la tecnologia GNSS (Global Navigation Satellite System, sistema globale di navigazione satellitare), la tecnologia GIS (geographic information system, sistema di informazione geografica) 3D e i database geospaziali con grafica computerizzata e realtà aumentata per il rendering di modelli 3D complessi delle reti sotterranee di acqua, gas, fognature ed elettricità. La tecnologia GNSS comprende Galileo ed EGNOS, oltre al GPS.

Il modulo ricevitore GNSS ad alta precisione, bassa potenza e lunga autonomia di LARA è in grado di raggiungere un alto grado di precisione al centimetro. «Il ricevitore, che consiste in un modulo GNSS e un modulo IMU, è in grado di funzionare con più costellazioni tra cui Galileo, EGNOS e altri, ma Galileo è fondamentale per migliorare l'accuratezza e aumentare la disponibilità e l'integrità», sottolinea Smagas.

La fusione della realtà aumentata con la tecnologia GIS è la chiave del concetto LARA. Agendo come una «vista a raggi X 3D», la realtà aumentata migliora la percezione dell'utente dell'infrastruttura sotterranea con dati virtuali. La sovrapposizione dei dati digitali sul contenuto del display GIS non solo aumenta l'esperienza dell'utente, ma rende anche GIS utile in un modo nuovo e interessante.

Maggiore produttività

Individuare la posizione esatta delle forniture sotterranee è fondamentale per la sicurezza e la missione degli operai di cantiere. Oltre a questo, le aree scarsamente mappate rallentano il lavoro e aggiungono un elemento di incertezza al lavoro del personale di scavo e dei loro supervisori in ufficio.

Essere in grado di identificare le forniture sotterranee situate in un'area di scavo prima di effettuare il lavoro è un punto di svolta per le aziende di servizi pubblici e privati. «Con il sistema LARA, sapranno esattamente dove e cosa, conducendo così interventi di manutenzione molto più accurati sulla propria infrastruttura sotterranea, mantenendo intatte le altre reti sotterranee vicine», spiega Smagas.

Un intervento preciso ridurrà i costi generali di manutenzione, riducendo al contempo le implicazioni economiche e sociali delle lunghe opere di superficie. Queste portano a inutili congestioni del traffico, interruzioni per i pedoni, spreco di materiale, perdita di tempo per le persone, aumento della domanda di energia, intrusione visiva e rumore.

Commercializzazione della nuova tecnologia

Per facilitare il lancio sul mercato, il consorzio ha riunito una vasta gamma di parti interessate ed è stato particolarmente attivo nelle attività di networking. Il lancio di un sito web dedicato, i comunicati stampa, le pubblicazioni ufficiali e le conferenze internazionali hanno notevolmente aiutato LARA a raggiungere i suoi obiettivi di diffusione.

Per il momento, il consorzio sta apportando piccoli migliorie per quanto riguarda l'utilizzabilità e l'autonomia del sistema, per mostrare la propria tecnologia a due importanti società di servizi pubblici in Francia e nel Regno Unito. Una volta completato il prototipo finale, si prevede che il sistema economico e semplice da usare di LARA avrà un impatto significativamente positivo sulla competitività dell'industria europea delle aziende di servizio e dei fornitori di attrezzature.

Informazioni correlate

Keywords

LARA, forniture sotterranee, tecnologia mobile, GIS, realtà aumentata, GNSS, Galileo