Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

H2020

I-SUPPORT — Risultato in breve

Project ID: 643666
Finanziato nell'ambito di: H2020-EU.3.1.4.
Paese: Spagna
Dominio: Tecnologie industriali, Economia digitale

Robot per aiutare gli anziani a lavarsi

L’incremento nell’aspettativa di vita avvenuto nel corso dell’ultimo secolo ha presentato dei problemi di mobilità per gli anziani. Un team di ricercatori ha creato un robot per la doccia allo scopo di aiutarli con le attività di igiene personale.
Robot per aiutare gli anziani a lavarsi
Incrementi senza precedenti nell’aspettativa di vita della popolazione europea sono spesso accompagnati da una scarsa mobilità dovuta a malattie croniche e alla perdita di capacità.

Una misura importante della qualità della vita è la capacità di una persona di compiere attività quotidiane come lavarsi, vestirsi, usare il gabinetto e mangiare con dignità. L’iniziativa I-SUPPORT, finanziata dall’UE, si proponeva di sviluppare un sistema robotico per assistere gli anziani quando si lavano e fanno la doccia da soli. La squadra ha dovuto sviluppare un sistema sicuro e indipendente che fosse in grado di assistere in attività quali lavarsi, strofinarsi, sciacquarsi e arrivare a parti del corpo difficili da raggiungere.

La cura richiesta da una progettazione gentile

Rafael López ha guidato la squadra di I-SUPPORT nello sviluppo di un sistema avanzato che combinasse cognizione, percezione, consapevolezza del contesto, apprendimento automatico e attivazione. La squadra ha dovuto integrare questo sistema complesso in una piattaforma in grado di adattarsi ai bisogni di una persona anziana e fragile, con comandi facili da usare attraverso la voce e gesti intuitivi.

In linea con i moderni standard di sicurezza, la squadra ha usato braccia robotiche morbide, all’avanguardia ma economiche, insieme a un controllo avanzato del movimento. Nello sviluppo dell’apparecchiatura per fare la doccia I-SUPPORT ha tenuto in considerazione comportamento umano, sociologia, sicurezza, costo ed etica accettabile, e ha convalidato il sistema in studi con soggetti anziani.

La squadra ha inserito il sistema robotico di servizio di I-SUPPORT in due ospedali quali siti pilota: l’Ospedale Bethanien ad Heidelberg (Germania) e la Fondazione Santa Lucia a Roma.

Creare un aiutante robotico

Il sistema di I-SUPPORT possiede un’architettura modulare di progettazione composta da due sistemi robotici; una sedia motorizzata e due tubi doccia robotici. La sedia motorizzata trasporta in modo sicuro l’utente dalla porta della cabina doccia fino allo spazio interno della doccia. I due tubi doccia robotici compiono dei movimenti delicati simili a quelli umani e sono destinati alla parte superiore del corpo e a quella inferiore.

Un sistema di controllo aziona il movimento robotico su due livelli: uno che gestisce le attività di lavaggio e un altro che genera il movimento del braccio morbido. I ricercatori hanno insegnato al sistema degli schemi di movimento osservando e registrando i movimenti della mano di un badante. Inoltre, il sistema modifica gli schemi di movimento in base alla posizione del corpo e alla corporatura dell’utente anziano.

È disponibile sia il funzionamento autonomo che quello semi-autonomo. Nella modalità autonoma, il robot opera prendendo decisioni da solo senza nessun input proveniente dal soggetto anziano. Con la modalità semi-autonoma, il soggetto anziano interagisce con il robot e controlla la sequenza delle attività di lavaggio, tra cui inizio, conclusione e ripetizione.

Importanza della riservatezza dei dati

«Tutti i dati personali sono resi anonimi e memorizzati in loco nel computer di I-SUPPORT e non vengono mai trasmessi attraverso Internet. «Le immagini vengono registrate ed elaborate istantaneamente dal computer I-SUPPORT sul posto, per poi essere eliminate automaticamente in modo che nessun dato personale sia divulgato», fa notare López.

«I dispositivi sono impermeabili, certificati e sono stati collaudati a lungo in condizioni di bagnato durante tutte le attività della doccia», conclude López. La squadra intende trasformare il sistema robotico di servizio I-SUPPORT in un prodotto commerciale di successo, in parte rendendolo attrattivo dal punto di vista estetico.

Keywords

I-SUPPORT, robotico, anziani, doccia robotica, controllo intuitivo