Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

H2020

LABMASTER LUCIA — Risultato in breve

Project ID: 807844
Paese: Finlandia
Dominio: Salute

Un contributo significativo per la tecnologia portatile di diagnostica sul sangue

Gli esami del sangue sono probabilmente il più potente indicatore di salute, buona o cattiva, e possono guidare verso la terapia necessaria. I finanziamenti dell’UE hanno contribuito a sviluppare una rivoluzionaria unità mobile di diagnosi e analisi del sangue decentrate.
Un contributo significativo per la tecnologia portatile di diagnostica sul sangue
Da una semplice lettura dell’emoglobina fino a un nuovo biomarcatore per il cancro o all’espressione di un determinato gene, le analisi del sangue possono indicare con precisione la progressione di una malattia. Ad oggi, il loro pieno potenziale è stato ostacolato da analisi lente e costose, in parte a causa delle grandi apparecchiature fisse della diagnostica in vitro (IVD).

Il progetto LABMASTER LUCIA ha cambiato radicalmente la situazione utilizzando la tecnologia più avanzata per ridurre le dimensioni delle apparecchiature IVD. «I dispositivi IVD sono difficili da miniaturizzare a causa del problema scientifico dell’interferenza del segnale medio del campione», spiega il dott. Tony Wahlroos, coordinatore del progetto e amministratore delegato di Labmaster Oy, l’azienda finlandese che guida l’innovazione.

Elettroni caldi idratati al centro dell’innovazione

Il metodo brevettato dell’elettrochemiluminescenza catodica (CECL) di Labmaster aumenta la velocità e la precisione diagnostica. Utilizzando elettroni caldi idratati che bypassano i supporti fluidi, la tecnologia CECL supera i problemi di disturbo del segnale. Ciò consente la creazione di dispositivi IVD piccoli e mobili per una diagnostica rapida sul campo.

Sfruttando la CECL, Labmaster ha creato Lucia, l’unità IVD decentrata. «Con un peso di soli 2 kg, Lucia migliora gli attuali metodi IVD che richiedono grandi e costose apparecchiature di laboratorio o presentano intervalli di test limitati», sottolinea il dott. Wahlroos.

Maggiore capacità delle cartucce Lucia

Lucia si accompagna a cartucce di test con anticorpi per identificare una serie di malattie. Lucia vanta una gamma di test più ampia, perché è possibile eseguire test simultanei in un’unica cartuccia.

LABMASTER LUCIA si è concentrato sullo sviluppo di una cartuccia che testerà malattie infiammatorie generali. Utilizzando la proteina C-reattiva (o CRP) del biomarcatore, il team ha completato e convalidato la cartuccia di test che funge da indicatore generale di infezione batterica e fungina.

«Oltre a questa, abbiamo in fase di sviluppo un test generale per le infezioni virali e parallelamente abbiamo in cantiere la diagnostica delle vasculopatie cardiache», osserva il dott. Wahlroos. Tutti questi sono destinati a essere immessi sul mercato entro un anno insieme ad altri test in fase di sviluppo.

Superamento degli ostacoli tecnici per i test diagnostici del sangue all’avanguardia

Il progetto si concluderà nell’agosto 2019 e l’analizzatore per Lucia è già completato. La piattaforma di test multipli per la diagnostica cardiaca è ancora in via di realizzazione e la tempistica per i miglioramenti è programmata per la fine del 2021. Ostacoli tecnici durante la costruzione del pannello indicatore cardiaco hanno richiesto il passaggio da un marcatore all’altro.

Lucia e le cartucce saranno vendute a ospedali e cliniche in Europa e in Asia tramite distributori del settore delle tecnologie medicali. Un distributore asiatico è assicurato e ci si rivolge ad altri sei durante LABMASTER LUCIA. Successivamente, il piano d’azione porta agli Stati Uniti per un’ulteriore espansione commerciale.

Mediante Lucia, lo staff medico può eseguire IVD ovunque e ottenere risultati accurati in 5 minuti a una frazione dei costi dei metodi esistenti. Riassumendo il progresso dello sviluppo già raggiunto così presto nel progetto, il dott. Wahlroos sottolinea: «Il sistema sviluppato qui è il risultato di un’ottima collaborazione con i partner. Stiamo lavorando in un settore impegnativo di elettrochimica e oggi possiamo garantire che si realizzerà un ulteriore miglioramento del sistema sviluppato».

Keywords

LABMASTER LUCIA, Lucia, diagnostica, IVD, cartuccia, sangue