Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

EASIS — Risultato in breve

Project ID: 507690
Finanziato nell'ambito di: FP6-IST
Paese: Germania

Sistemi integrati per strade più sicure

La politica dei trasporti UE per il 2010 ha fissato nuovi obiettivi per ridurre il numero di vittime di incidenti stradali. La sfida è stata accettata dal progetto EASIS, che ha sviluppato una tecnologia innovativa per la sicurezza stradale.
Sistemi integrati per strade più sicure
Gli attuali sistemi di sicurezza sono principalmente sistemi autonomi con un'interdipendenza solo limitata. Se è necessario raggiungere nuovi obiettivi in materia di sicurezza, questi sistemi devono essere combinati con gli ultimi servizi di telematica potenziati per offrire una rete di sistemi di sicurezza integrati (ISS).

Il progetto EASIS ha apportato importanti miglioramenti nel campo della sicurezza stradale combinando sistemi attivi e passivi in veicoli che scambiano informazioni con altri utenti della strada e con l'infrastruttura stradale.

Lo scopo del consorzio era sviluppare i sistemi ISS necessari progettando un'architettura elettronica interna ai veicoli altamente affidabile usando un approccio adattato di ingegneria dei sistemi. Il progetto ha fornito una piattaforma software per costruire applicazioni future e sviluppare hardware economici in grado di supportate i bisogni di ISS.

I ricercatori hanno inoltre studiato e adottato tecniche per gestire il ciclo di vita dello sviluppo. Sono stati inoltre progettati un nuovo processo ingegneristico e una serie di strumenti adatta per consentire l'uso dei sistemi di sicurezza integrati.

Il successo di EASIS non si limita solo al miglioramento della sicurezza stradale nell'UE. Il progetto rafforzerà anche la competitività dell'industria automobilistica europea nel campo dell'elettronica dei veicoli e delle funzioni di sicurezza.

Informazioni correlate

Sintesi della relazione