Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

WINDS LA — Risultato in breve

Project ID: 045108
Finanziato nell'ambito di: FP6-IST
Paese: Belgio

La ricerca UE si connette con l'America latina

Grazie a una solida comunità di ricerca in America latina, l'UE ha rafforzato la collaborazione e il dialogo con la regione tramite un progetto dedicato di cooperazione strategica.
La ricerca UE si connette con l'America latina
Il progetto europeo WINDS-LA (Widening IST networking development support - Latin America) ha riunito una comunità multinazionale e multilaterale di ricercatori, responsabili politici e altri attori di ricerca europei e latinoamericani per trovare aree comuni di collaborazione in particolare nella ricerca TIC.

Il progetto ha contribuito a raggruppare problematiche chiave e attori per la cooperazione tra le due parti. Sono state organizzate numerose conferenze per contribuire alla divulgazione delle informazioni su ricerca e sviluppo (R\;&\;S) a livello europeo alle parti interessate latinoamericane, incluse industria privata e società civile.

Il progetto, durato due anni e terminato nel 2008, ha organizzato tre importanti conferenze di ricerca in America latina, due seminari in Europa e una conferenza finale a Bruxelles per favorire il dialogo e la cooperazione tra le regioni.

WINDS-LA si è affidato alle comunità di ricerca esistenti in America latina e ha sottolineato le priorità del Settimo programma quadro (FP7) dell'UE.

Le attività includevano l'offerta di informazioni sui progetti di ricerca europei e latinoamericani e i relativi risultati e attori coinvolti. I servizi di collaborazione WINDS-LA hanno anche fornito una piattaforma per riunire i potenziali attori. È stato raggiunto un processo di consultazione aperto, che entrambe le parti sperano porti a una roadmap basata sul consenso per future collaborazioni in R\;&\;S.

Il consorzio alla base del progetto era formato da sette partner di tre paesi latinoamericani (Argentina, Brasile e Messico) e di tre paesi europei (Belgio, Spagna e Germania).

Il progetto ha prodotto risultati tangibili e ha aumentato la visibilità dei partner di ricerca latinoamericani nell'UE. Inoltre la presenza di WINDS-LA come "hub" di ricerca in America latina è aumentata chiaramente dal suo lancio nel 2007. Questo si evince dalla partecipazione diretta di altri paesi nella regione non presenti nel consorzio, come Bolivia, Cile, Colombia, Ecuador, Paraguay e Uruguay.

Anche l'aumento degli attori di ricerca latinoamericani partecipanti a FP7-ICT è stato attribuito in particolare al successo di WINDS-LA.

Informazioni correlate