Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

Networking per evitare le malattie animali

Negli ultimi anni la minaccia di malattie nuove e infettive che entrano e si diffondono nell'UE è aumentata a causa della crescita dei viaggi e del commercio a livello mondiale.
Networking per evitare le malattie animali
Il progetto Epizone (Network on epizootic disease diagnosis and control) ha un ruolo fondamentale nella protezione della salute in Europa con prevenzione, rilevamento e controllo delle malattie animali. Il progetto finanziato dall'UE ha riunito oltre 300 esperti nel settore delle malattie animali. Le attività del progetto si occupano delle malattie di pollame, suini, pesci, ovini, bestiame, cavalli e fauna selvatica. Queste attività includono diagnosi, strategie di intervento, sorveglianza ed epidemiologia e valutazione dei rischi.

I ricercatori hanno identificato le malattie infettive con il rischio di introduzione più elevato. Riunendo scienziati provenienti da tutto il mondo, Epizone sta lavorando per garantire una risposta tempestiva alle devastanti malattie animali, come la lingua blu, la peste suina e l'afta epizootica. Questo obiettivo si potrà raggiungere anche comprendendo meglio le situazioni locali relative alla filiera alimentare.

Il progetto finora ha dimostrato con successo che una comunicazione efficace e la collaborazione scientifica sono armi efficaci contro i focolai. Il progetto ha dimostrato che per combattere le malattie animali, sono fondamentali una comunicazione e risposte rapide a tutti i livelli.

Grazie alle attività di Epizone, ora le conoscenze e le competenze in precedenza frammentate vengono consolidate e condivise a vantaggio di tutti.

Informazioni correlate