Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

SPRINT — Risultato in breve

Project ID: 15802
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Romania

Reinventare il settore dell'auto in Romania

Un networking intenso, workshop interessanti, un nuovo portale e nuclei di ricerca high-tech hanno contribuito alla trasformazione del settore automobilistico rumeno nella sua economia di mercato nascente.
Reinventare il settore dell'auto in Romania
Nel periodo comunista la Romania era nota per il suo settore automobilistico che ha contribuito notevolmente alla sua economia. L'economia di mercato ha cambiato la situazione e negli anni seguenti il settore ha affrontato la possibilità di estinzione o di un rapido ammodernamento.

Il progetto Sprint (Suppliers portal to research and innovation in transport), finanziato dall'UE, ha promosso attività di ricerca nel settore seguendo gli standard europei in materia di qualità, ambiente e sicurezza. Ha offerto l'accesso alla ricerca avanzata e promosso la partecipazione a progetti UE, concentrandosi in particolare sulle piccole e medie imprese (PMI). È stato supportato da workshop per sensibilizzare sui programmi di finanziamento europei e dall'organizzazione della Conferenza dell'Europa sud-orientale per promuovere la cooperazione tra i fornitori nella ricerca globale.

In particolare il progetto ha creato una rete di fornitori di alta qualità nel settore e diversi nuclei di ricerca che studiano i principali argomenti. Questi nuclei esaminano argomenti come nuovi materiali, esperimenti per migliorare i componenti automobilistici, la progettazione di nuove auto o componenti, il supporto alla produzione e nuove tecnologie. Hanno creato finanziamenti per molti progetti innovativi e molti altri sono in corso.

Tutte le parti interessate del progetto, inclusi fornitori, laboratori di ricerca e mondo accademico, hanno completato questionari dettagliati sui loro prodotti, sistemi di qualità, risorse umane e tecnologie usate, indicando molte cifre interessanti. Ad esempio tutti i fornitori implementano il sistema ISO 9001 e il 63% ha di recente sviluppato nuovi prodotti per Dacia-Renault, il 37% per Daewoo e il 26% per altri produttori di auto. Dopo i sondaggi la rete è stata perfezionata concentrandosi in particolare sulle informazioni relative a prodotti, tecnologie, partner, capacità produttive e attrezzatura, nonché collaborazione per ricerca e sviluppo.

È stato creato un portale del progetto contenente eventi, link e profili dei membri. L'area dei membri è stata progettata per coprire domanda e offerta di prodotti, tecnologie e proposte di partnership. Il portale, i workshop e le visite svolte dall'equipe di Sprint hanno consentito di creare reti solide e di permettere ai fornitori di partecipare ai progetti finanziati dall'UE. La collaborazione copre Bulgaria, Croazia, Serbia e Slovenia, nonché l'azienda francese Renault, pertanto ora il settore automobilistico in Europa sudorientale può prosperare.

Informazioni correlate