Servizio Comunitario di Informazione in materia di Ricerca e Sviluppo - CORDIS

FP6

SOLID-DER — Risultato in breve

Project ID: 19938
Finanziato nell'ambito di: FP6-SUSTDEV
Paese: Paesi Bassi

Distribuzione delle risorse energetiche per la generazione di energia

L'Europa sta adottando sistemi a energia rinnovabile che includono ad esempio l'energia eolica. Lo scopo è allacciare l'energia pulita prodotta alla rete elettrica nazionale.
Distribuzione delle risorse energetiche per la generazione di energia
I sistemi di risorse energetiche distribuite (DER) sono tecnologie di generazione di energia elettrica su piccola scala, quali pannelli solari o motori eolici, che offrono un'alternativa o potenziano l'energia elettrica tradizionale. Puntando sull'energia sostenibile, il progetto SOLID-DER (A coordinated action towards the promotion and consolidation of all RTD activities for large-scale integration of DER in the electricity market), finanziato dall'UE, ha studiato l'integrazione di DER nelle reti elettriche europee.

Il progetto ha cercato di affrontare sfide quali ostacoli tecnici e socioeconomici per potenziare i DER e di sensibilizzare su soluzioni e vantaggi. Ha indicato la realtà dei DER nella fornitura di elettricità, oltre a esaminare i fattori e i programmi di sostegno per più DER in futuro. Solid-Der ha inoltre evidenziato gli ultimi sviluppi nel settore, come l'energia eolica, e ha prodotto raccomandazioni politiche e sottolineato le priorità di ricerca. Questi sforzi supporteranno l'UE nel raggiungimento dei suoi ambiziosi target per il 2020 per sistemi a energia rinnovabile (RES).

I partner di progetto hanno inoltre esaminato i bisogni tecnici, ingegneristici e di sistema (incluse standardizzazione, tecnologia, formazione e implementazione nel mercato) per ottenere un'integrazione di DER. Hanno poi studiato come modificare la normativa in questo rispetto, includendo tariffe per la connessione e l'uso del sistema e quelle pagate dai produttori di DER.

Il progetto ha raccomandato una serie di misure per promuovere l'integrazione di RES nel mercato. Ha consigliato ai responsabili politici di armonizzare i programmi di supporto tra Stati membri UE e di privilegiare gli investimenti in energia rinnovabile. Solid-DER ha inoltre raccomandato di migliorare il calcolo delle capacità e l'allocazione della capacità di interconnessione per incoraggiare la distribuzione di produzione rinnovabile tra le regioni. Ha infine raccomandato un approccio unico per ottenere licenze e gestire tutte le procedure amministrative.

I risultati del progetto potrebbero consentire di ottenere un'arena più avanzata per l'energia sostenibile per portare l'Europa all'avanguardia in questo settore.

Informazioni correlate